Napoli-Inter, Eriksen in gol direttamente da calcio d’angolo

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 13 Giugno 2020 21:16 | Ultimo aggiornamento: 13 Giugno 2020 21:16
Napoli-Inter, Eriksen in gol direttamente da calcio d'angolo

Napoli-Inter, Eriksen in gol direttamente da calcio d’angolo (foto Ansa)

NAPOLI – La semifinale di ritorno di Coppa Italia tra il Napoli e l’Inter è stata sbloccata dopo appena due minuti di gioco grazie ad una magia di Eriksen.

Il trequartista danese è stato schierato titolare da Antonio Conte e questa mossa ha subito dato i suoi frutti.

Infatti l’ex fuoriclasse del Tottenham ha sbloccato la partita segnando direttamente da calcio d’angolo (qui il video).

La sua traiettoria ha sorpreso il portiere colombiano del Napoli Ospina.

Sul tiro di Eriksen c’e’ stata anche una leggera deviazione di Di Lorenzo.

Non è stato il primo gol di Eriksen con la maglia dell’Inter ma è stato sicuramente il più importante.

Prima di questa sera, il calciatore danese era andato a segno in Europa League mentre non era mai riuscito a segnare in campionato.

Va anche detto che Eriksen vanta meno di dieci presenze con la maglia della squadra allenata da Antonio Conte perché è arrivato solamente a gennaio.

Coppa Italia, Napoli-Inter: prima della semifinale di ritorno, un minuto di silenzio per le vittime del coronavirus.

Prima della partita, è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare le vittime del coronavirus.

Anche a Napoli, come a Torino, erano presenti in mezzo al campo dei rappresentanti dei medici, degli infermieri e degli assistenti socio sanitari.

L’Inter sfida il Napoli con Handanovic; Skriniar, De Vrji, Bastoni; Candreva, Barella, Brozovic, Young; Eriksen; Lukaku e Lautaro.

Il Napoli sfida l’Inter con Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Elmas, Demme, Zielinski; Politano, Mertens e Insigne.