Napoli-Juventus, striscioni contro Sarri in tutta la città: “Gobbo bastar.. ti sei calato le mutande”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 26 Gennaio 2020 17:34 | Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio 2020 17:37
Napoli-Juventus, striscioni contro Sarri in tutta la città: "Gobbo bastar.. ti sei calato le mutande"

Napoli-Juventus, Maurizio Sarri nella foto Ansa. E’ stato accolto con fischi, cori e striscioni offensivi

NAPOLI – Accoglienza infernale per Maurizio Sarri nel giorno del suo ritorno a Napoli da avversario. Il tecnico è passato dal Napoli alla Juventus, passando per il Chelsea, questo suo cambio di casacca è considerato un tradimento dai tifosi del Napoli che odiano, sportivamente parlando, i bianconeri. Così sono apparsi striscioni contro Maurizio Sarri in tutta la città.

Napoli-Juventus, striscioni pesanti contro Sarri davanti al Maschio Angioino. 

I più offensivi sono stati appesi davanti al Maschio Angioino: “Sarri gobbo bastar.., sulla Juve ne hai detto tante ma poi ti sei calato le mutande…”. Firmato Curva “A”, la frangia più calda del tifo del Napoli. Quella che amava di più Maurizio Sarri, fino a soprannominarlo “comandante”.

Il comandante che avrebbe dovuto guidare il Napoli alla vittoria contro gli odiati rivali della Juventus. Non solo Sarri non ci è riuscito, adesso siede addirittura sulla panchina dei “nemici” di sempre. Insomma, un “tradimento” bello e buono per i tifosi del Napoli che lo hanno riempito di fischi al momento dell’arrivo in città con il pullman della Juventus. 

Tra qualche ora si scende in campo, è probabile che Sarri venga accolto malamente come Higuain, con novanta minuti di fischi, insulti e cori non pronunciabili…  Questo è solitamente il trattamento che i tifosi del Napoli riservano  a quelli che per loro sono “traditori”.