Napoli-Mertens, arriva il rinnovo: decisivo pranzo con De Laurentiis all’Hotel Vesuvio

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 1 Marzo 2020 17:28 | Ultimo aggiornamento: 1 Marzo 2020 17:28
Napoli-Mertens, arriva il rinnovo: decisivo pranzo con De Laurentiis all'Hotel Vesuvio

Napoli-Mertens, arriva il rinnovo: decisivo pranzo con De Laurentiis all’Hotel Vesuvio (foto Ansa)

NAPOLI – Dopo una lunga telenovela di calciomercato, sarebbe arrivata la fumata bianca per il rinnovo di Dries Mertens con il Napoli. L’attaccante belga avrebbe firmato fino a 34 anni, quindi per altri due anni, per 4.5 milioni di euro a stagione (più un ricco bonus al momento della firma). Sarebbe stato decisivo il pranzo odierno tra il centravanti belga ed il patron Aurelio De Laurentiis presso l’Hotel Vesuvio di Napoli. Il loro incontro è stato immortalato da  ilmeridianonews.it. 

Napoli, un bel regalo per Gattuso: Mertens ha deciso di rinnovare il contratto.

Questo rinnovo sembrava impossibile fino a qualche mese fa, quando Ancelotti era ancora l’allenatore del Napoli. Poi le ormai note vicende dell’ammutinamento non hanno fatto altro che peggiorare la situazione. Dopo l’arrivo di Gattuso, Mertens era ormai un separato in casa. Tutti dicevano che non stava giocando più perché sarebbe andato via al termine della stagione. 

Nonostante questa situazione complicata, Gattuso ha deciso di pensare solamente al presente e ha iniziato a far rigiocare Mertens. La decisione si è rivelata azzeccata visto che Mertens è tornato a segnare con una certa regolarità e ha addirittura agganciato Hamsik in vetta alla classifica marcatori di tutti i tempi del Napoli a quota 121 gol. 

Gattuso aveva motivato questa sua scelta di tornare a puntare su Mertens dicendo: “Devo pensare al presente. Dobbiamo fare punti. Mertens ha scritto la storia del Napoli, indipendentemente dalla sua scelta futura non credo che voglia rovinare tutto con delle prestazioni indecenti. I calciatori vogliono sempre lasciare un bel ricordo, anche quando decidono di cambiare squadra”. 

Per fortuna di Gattuso e della società del patron De Laurentiis, Mertens avrebbe deciso di restare per continuare a segnare valanghe di gol con la maglia del club campano.