Calcio serie A, Napoli-Milan 1-2: Lavezzi non basta, decidono Robinho e Ibra

Pubblicato il 25 Ottobre 2010 22:46 | Ultimo aggiornamento: 25 Ottobre 2010 22:57

Walter Mazzarri

Il Milan ha battuto 2-1 fuori casa il Napoli nel posticipo del lunedì dell’ottava giornata del campionato di serie A.

Con i tre punti ottenuti al San Paolo, la squadra di Allegri ha conquistato il secondo posto solitario in classifica con due sole lunghezze di ritardo dalla capolista Lazio.

Brutto stop, invece, per in Napoli, che scivola in sesta posizione.

La squadra di Mazzarri ha giocato in dieci per tutta la ripresa dopo l’espulsione di Pazienza per doppia ammonizione.

I GOL

– 21′ pt: azione sulla destra di Oddo che scambia due volte con Robinho. L’ultimo passaggio mette il brasiliano in condizioni di concludere a rete di sinistro con la palla che si insacca alla destra di De Sanctis.

– 26′ st: ancora Oddo in azione sulla destra. Il difensore fa partire un traversone a centro area dove Ibrahimovic, ben appostato, devia di testa in rete.

– 32′ st: volata di Lavezzi sulla destra. L’argentino entra in area di rigore ed il suo tiro viene ribattuto da Bonera. Ma Lavezzi si rialza e con un pallonetto insacca.