Napoli-Parma, formazioni Serie A: Rafa Benitez con Higuain ed Insigne in attacco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Novembre 2013 11:44 | Ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2013 11:44
Napoli-Parma, formazioni Serie A: Rafa Benitez con Higuain ed Insigne in attacco (LaPresse)

Napoli-Parma, formazioni Serie A: Rafa Benitez con Higuain ed Insigne in attacco (LaPresse)

NAPOLI, STADIO SAN PAOLO – Napoli-Parma, probabili formazioni della partita valida per la tredicesima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A.

NAPOLI-PARMA ore 20.45 (Probabili formazioni)

Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol, Fernandez, Reveillere; Inler, Behrami; Callejon, Pandev, Insigne; Higuain
A disp.: Rafael, Colombo, Cannavaro, Uvini, Britos, Armero, Dzemaili, Radosevic, Hamsik, Zapata, Mertens. All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Zuniga, Mesto
Parma (3-5-2): Mirante; Cassani, Lucarelli, Felipe; Biabiany, Acquah, Marchionni, Parolo, Gobbi; Cassano, Amauri
A disp.: Bajza, Coric, Paletta, Mendes, Mesbah, Gargano, J. Mauri, Benalouane, Munari, Valdes, N.Sansone, Palladino. All.: Donadoni
Squalificati: Rosi (2)
Indisponibili: Pavarini, Okaka, Galloppa, Obi.

Dopo 12 giornate della serie A 2013/14 il Napoli risulta la squadra fair-play, con soli 16 cartellini gialli subiti, in media 1,33 a partita. Nel prossimo turno avversario degli azzurri sarà il Parma, squadra che invece finora è seconda in assoluto per numero di ammonizioni subite, ben 37, in media 3,08 a partita; peggio ha fatto soltanto il Chievo, con 41.

Espulsioni anche opposte in Napoli-Parma: gli azzurri con 5 a favore comandano le superiorità numeriche, gli emiliani ne hanno subite 3, record nella A 2013/14, come Milan, Sampdoria, Catania ed Atalanta. Napoli imbattuto in casa, nel 2013, nelle 16 gare di campionato disputate: 13 vittorie e 3 pareggi lo score azzurro, con ultimo k.o. inflitto dal Bologna, che il 16 dicembre 2012 si impose per 3-2.

Il Napoli segna in casa da 14 gare ufficiali consecutive, per un totale di 33 marcature: ultimo stop in Napoli-Sampdoria 0-0 del 17 febbraio scorso, in campionato. (Ha collaborato Football Data).

”Non guardo alla gara con il Borussia. La prossima partita è sempre la più importante. Devo valutare la condizione fisica dei giocatori a disposizione, poi sceglierò”.

Rafa Benitez pensa al Parma e, almeno per il momento, dice di non preoccuparsi dello scontro decisivo in Champions League martedì sera a Dortmund contro il Borussia. Con gli emiliani, dunque, niente turn over.

”Higuain – spiega Benitez in conferenza stampa – in allenamento non mi è sembrato stanco, stava bene. Britos e’ in grado di giocare dal primo minuto. Infine valuterò lo stato fisico di Maggio ed Armero. Al posto di uno dei due potrebbe giocare Reveillere”.