Napoli, avv. Grassani: “Ricorso Koulibaly? Verrà a spiegare come s’è sentito al giudice. Mazzoleni potrebbe essere ascoltato…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 gennaio 2019 22:15 | Ultimo aggiornamento: 14 gennaio 2019 19:03
Napoli, avv. Grassani: "Ricorso Koulibaly? Verrà a spiegare come s'è sentito al giudice. Mazzoleni potrebbe essere ascoltato..."

Napoli, avv. Grassani: “Ricorso Koulibaly? Verrà a spiegare come s’è sentito al giudice. Mazzoleni potrebbe essere ascoltato…” ANSA / CESARE ABBATE

NAPOLI – “La vicenda di Koulibaly è fuori dall’ordinario, ecco perché ci sarà anche il giocatore davanti al giudice. Il ragazzo vuole spiegare, con parole sue, come si è sentito durante tutta la partita e perché ha reagito in quel modo, in un modo non da Kalidou”. Lo ha detto Mattia Grassani, legale del Napoli, in vista dell’udienza per il ricorso del club azzurro che chiede la riduzione della squalifica di due giornate inflitta al difensore per l’espulsione durante Inter-Napoli.

Koulibaly vuole la cancellazione della squalifica

“Insistiamo – ha detto Grassani, a Radio Marte – per tentare di cancellare la squalifica per il comportamento irrispettoso nei confronti dell’arbitro con quell’applauso dopo l’estrazione del giallo. Ci aspettiamo una convocazione tra domani e dopodomani. Domanderemo alla corte: Mazzoleni ha percepito che Koulibaly non stava protestando per quel giallo, ma per quei cori che lo stavano perseguitando? Secondo noi no. L’arbitro potrebbe anche essere sentito e se ammetterà che può aver avuto un peso nella reazione di Koulibaly”.

LEGGI ANCHE:
Classifica, calendario, risultati e marcatori del campionato di Serie A.
Come funziona l’abbonamento a Dazn per vedere le partite di Serie A.
I siti legali dove vedere in streaming le partite di calcio.