Napoli-Roma, Hamsik: “Champions? Mi faccio la cresta azzurra”

Pubblicato il 26 Febbraio 2010 14:35 | Ultimo aggiornamento: 26 Febbraio 2010 14:35

Marek Hamsik

Marek Hamsik, centrocampista del Napoli, fa una promessa alla vigilia della Roma: «Con loro non abbiamo mai vinto, questa è la volta buona. Con Ezequiel Lavezzi è un altro Napoli.

A Claudio Ranieri toglierei Daniele De Rossi, il loro simbolo, uno dei più forti del mondo.

Inter e Chelsea mi vogliono? La settimana prossima incontro la società per il rinnovo, non vedo l’ora di firmare».

Hamsik ha le idee chiare sulle prospettive stagionali: «Se vogliamo stare con le squadre che lottano per il quarto posto, dobbiamo anche vincere. Nelle ultime partite c’è andata male, anche se abbiamo giocato benissimo. Ci manca il gol.

Anche a me manca, è un periodo che non vuole andare dentro. Ma non ci sto pensando, sono tranquillo, quando arriva arriva. Certo, mi manca tanto anche se Mazzarri è contento delle mie prestazioni. Le occasioni mi capitano, ma è un momento in cui non entra».

Chiusura con una battuta: «Sono un po’ stanco perché la notte devo svegliarmi per mio figlio Christian? No, lui la notte dorme. Nel letto con me e Martina, perché non vuole stare nella culla, ma dorme. I pannolini? Me la cavo benissimo».