Calciomercato, Lavezzi: “Napoli prima scelta se torno in Italia”

Pubblicato il 18 febbraio 2015 18:43 | Ultimo aggiornamento: 18 febbraio 2015 18:43
Calciomercato, Lavezzi: "Napoli prima scelta se torno in Italia"

Lavezzi nella foto LaPresse

PARIGI, FRANCIA – Ezequiel Lavezzi strizza l’occhio al Napoli: “Non so se resterò a Parigi, vedremo. Se il Napoli non mi vuole, potrei andare da un’altra parte”. Ne parla in modo dettagliato tgcom24.mediaset.it

 Resta ancora tutto da definire il futuro di Lavezzi, che dopo il match col Chelsea alimenta le voci circa un suo possibile addio al Psg in estate: “Non so se a giugno giocherò a Parigi o altrove, vedremo cosa succederà a fine stagione. Tornare in Italia? E’ un paese a cui tengo tanto, mi piace tutto dell’Italia. La prima scelta sarebbe sempre Napoli, ma non dipende solo da me. Se non mi vogliono, potrei andare da un’altra parte”.

Il destino del Pocho, che ha il contratto in scadenza nel 2016, si deciderà certamente a fine stagione. Il rapporto con Blanc è complicato ormai da tempo ma, a prescindere dall’allenatore, l’argentino sembra ormai intenzionato a cambiare aria: “Io gioco a calcio e se a giugno lo farò al Psg o altrove, non lo so. Vedremo a fine stagione cosa succederà. In Italia solo al Napoli? Come ho sempre detto, l’Italia è un paese a cui tengo tanto, ho vissuto tanti anni lì e mi piace tutto dell’Italia. La prima scelta sarebbe sempre Napoli ma non riguarda solo me, la società mi deve volere. Se non sarà così, potrei andare in un altro posto. Mi piace tutta l’Italia. Ora comunque sono al Psg, sono felice, poi a fine anno si vedrà”.