Calciomercato Napoli, De Laurentiis blinda Higuain: “Rinnovo vicino”

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 luglio 2015 21:29 | Ultimo aggiornamento: 27 luglio 2015 21:29
Higuain nella foto LaPresse

Higuain nella foto LaPresse

NAPOLI – Higuain sarà la stella che illuminerà anche il prossimo ciclo del Napoli. Fugate le voci di mercato che volevano un possibile addio del campione argentino, il Napoli e Higuain sono ora pronti per ripartire di slancio con un nuovo contratto che metterà ancora di più il Pipita al centro dei riflettori. La notizia era nell’aria da un paio di giorni ma oggi è arrivata anche una sorta di conferma da parte del presidente Aurelio De Laurentiis, a Dimaro per partecipare alla festa della presentazione del nuovo Napoli in piazza. Incrociando i tifosi a bordo campo, uno di essi ha chiesto al presidente: “Ma Higuain ha rinnovato?” e la risposta di De Laurentiis è stata eloquente: “E che credi, che sia venuto qui a prendere il fresco?”.

L’argentino firmerà infatti a breve un prolungamento del contratto almeno di un anno, legandosi al Napoli fino al 2019, con un ritocco all’ingaggio, che potrebbe arrivare a sei milioni di euro. Higuain rimarrebbe quindi a Napoli fino a 31 anni: un triennio in cui il Pipita vuole lasciare il segno in città, magari riportando quello scudetto che solo l’argentino per antonomasia, Maradona, è riuscito a portare a Napoli. Un legame forte che potrebbe anche portare Higuain fino alla fine della sua carriera europea e a un futuro “alla Tevez” con una chiusura di carriera in patria, nel suo River Plate. Intanto i vertici azzurri continuano a lavorare per costruire una squadra ambiziosa attorno a Higuain.

Il nodo è la difesa e Giuntoli sta guardando anche all’estero tentando un contatto con il Tottenham per Vlad Chiriches, difensore rumeno preso due anni fa dai londinesi dallo Steaua, ma che non ha sfondato al Totthenam, tanto che lo scorso anno, complice anche un infortunio, ha giocato solo dieci gare in Premier. L’altro vuoto che Giuntoli cerca di riempire è a destra dove serve un’alternativa a Maggio: Vrsaljko resta una trattativa aperta con il Sassuolo che però avrebbe rifiutato 7 milioni più El Kaddouri, allora il Napoli sta tornano sulla pista Hjsaj, albanese dell’Empoli ben noto a Sarri. Intanto oggi ha parlato, a Sportitalia, Allan: “Ho trovato un gruppo fantastico – ha detto il brasiliano – stiamo lavorando sul centrocampo a tre in cui mi trovo bene, spero di ritrovare a Napoli il livello ottenuto lo scorso anno a Udine, magari facendo anche qualche gol in più”.

Il brasiliano ha confermato che il Napoli parte con l’obiettivo di tornare in Champions: “Vogliamo arrivarci – spiega – dando il massimo in ogni gara, per arrivare alla fine senza rimpianti. Per me essere in una grande squadra è un sogno che avevo sin da bambino”.