Ciro Esposito, il nuovo video: sparo, primi soccorsi, lui si muove e si lamenta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 settembre 2014 18:30 | Ultimo aggiornamento: 3 settembre 2014 20:00
Ciro Esposito, il video esclusivo sull'agguato

Il video esclusivo sull’agguato a Ciro Esposito

ROMA – La famiglia di Ciro Esposito ha consegnato agli inquirenti della questura di Napoli un video di oltre 150 secondi girato a Tor di Quinto da un tifoso a bordo di uno dei bus bloccati davanti al Ciak Village.

Nel video, secondo il papà di Ciro, Giovanni, “si sente il colpo di pistola che colpisce Ciro”. Poi le immagini mostrano i soccorsi dei tifosi azzurri, che prendono Ciro Esposito e lo portano a braccia lontano dal luogo della sparatoria. Qui, dopo avergli tolto lo zaino, attendono l’arrivo dei soccorritori.

Pochi attimi dopo arriva sul posto un’auto della polizia: l’agente in borghese scende e, su indicazione dei presenti, va in direzione del luogo in cui è avvenuta la sparatoria.

“L’ambulanza invece arriverà un’ora dopo”, spiega ancora Giovanni Esposito. I legali della famiglia Esposito, Angelo e Sergio, sono certi che questo video sia un passo importante verso la definizione della verità.

 

Foto sequenza e video