Mario Perego è morto: fu calciatore di Fiorentina e Napoli

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 Giugno 2019 8:55 | Ultimo aggiornamento: 2 Giugno 2019 8:55
Mario Perego è morto: fu calciatore di Fiorentina  e Napoli

Mario Perego è morto: fu calciatore di Fiorentina e Napoli (Foto Ansa)

ISCHIA (NAPOLI) – Ischia e tutto il mondo del calcio in lutto: è morto Mario Perego. Il giocatore, che tra gli anni ’70 e gli inizi degli anni ’80 ha calcato i campi di A e B, è deceduto sabato primo giugno all’età di 74 anni.

Da ala o centravanti qual era originariamente, Perego si trasformò in terzino fluidificante, per poi passare, a fine carriera, nelle file del Benevento, alla posizione di libero.

Prima di approdare alla Fiorentina e al Lanerossi Vicenza, nella stagione 1971-1972 Perego aveva giocato nel Napoli di Corrado Ferlaino con Zoff, Improta, Altafini e Juliano. Era stato anche in Nazionale, con la quale esordì contro l’Austria. Nella stagione 1979-1980, nel corso della partita fra Lucchese e Benevento, in uno scontro col portiere si ruppe i legamenti del ginocchio, terminando così la carriera. 

Nato a Corezzana, in provincia di Monza, nel 1944, in circa venti anni di calcio professionistico Perego aveva girato l’Italia in lungo e in largo e, nonostante non avesse mai giocato sull’isola Verde, aveva scelto Ischia per vivere con la sua famiglia. Dagli inizi degli anni 2000 aveva allenato i bambini dell’ASD Futura. (Fonte: Agi)