Napoli, Aronica perde la testa: schiaffi a un giornalista, “ti ammazzo”

Pubblicato il 8 ottobre 2012 11:56 | Ultimo aggiornamento: 8 ottobre 2012 11:56

NAPOLI – Salvatore Aronica, difensore del Napoli, si è reso protagonista di una violenta aggressione fisica e verbale negli spogliatoi ai danni di un giornalista napoletano che lavora per una emittente televisiva.

Al termine della gara contro l’Udinese, nella zona riservata alle interviste, davanti a numerosi cronisti, Aronica si è scagliato contro cronista sportivo prima minacciandolo dicendogli “ti ammazzo, ti ammazzo”, poi passando alle mani colpendolo con due ceffoni e una gomitata.

A quel punto sono intervenuti i presenti e li hanno separati. Dopo qualche minuto Aronica tornato indietro e ha chiesto scusa. Non è da escludere, però, che il giornalista sporga querela.