Napoli-Bordeaux in diretta tv su Sky Primafila: Insigne e Pandev cercano il gol

Pubblicato il 1 agosto 2012 1:04 | Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2012 1:07
Pandev_Napoli

Pandev (LaPresse)

NAPOLI – Napoli-Bordeaux verrà trasmessa in diretta tv su Sky Primafila a pagamento (1o euro); ecco il comunicato ufficiale sul sito internet di Sky: “Cod. 444790 – Calcio Amichevole – Mercoledì 01 agosto. Calcio d’inizio ore 21:00. In esclusiva su Sky Primafila!”.
Le formazioni di Napoli-Bordeaux. NAPOLI (3-5-1-1): Rosati; Campagnaro, Cannavaro, Britos; Zuniga, Dzemaili, Gargano, Hamsik, Dossena; Insigne; Pandev. A disposizione: De Sanctis, Fernandez, Gamberini, Grava, Aronica, Behrami, Fornito, Vargas, Novothny. All. Mazzarri.

Bordeaux 4-4-2 Carrasso – Mariano, Ciani, Sané, Tremoulinas – Nguemo, Sertic, Ben Khalfallah, Saivet – Gouffran, Bellion.

“Puntiamo al ritorno in Champions League e allestiremo due squadre, una per il campionato e una per l’Europa League”.

Nella sua prima conferenza stampa dal ritiro di Dimaro, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis chiarisce l’obiettivo stagionale del Napoli e svela le prossime strategie societarie in vista della nuova stagione.

“Il mercato del Napoli è sempre aperto – spiega il patron – anche per acquistare giocatori che metteremo anche in parcheggio in altre squadre per non svilire il potenziale del gruppo e non dare problemi a Mazzarri. Ma il Napoli è sempre presente su varie operazioni”.

“Forse non ci si rende conto – puntualizza De Laurentiis – che il nostro mercato è cominciato a gennaio con l’esborso di 12 milioni per Vargas. Mazzarri lo ha fatto crescere e quest’anno vedremo il vero Vargas. Abbiamo giovani di valore. Considerate anche che Insigne me l’ha chiesto mezzo mondo, ma io ho detto: resta a Napoli. Questo è il palcoscenico che merita il suo talento”.

“Se acquistiamo tanto per prendere giocatori, finisce che penalizziamo il valore di chi è già in rosa”, continua il presidente dei partenopei. “Ma per il resto la bottega del Napoli è sempre aperta non solo per quest’anno ma anche per le prossime stagioni per comprare magari giocatori che adesso non occorrono. Perchè non è detto che cambiando sempre poi si ottengano risultati. Non tutti sono come Cavani che al primo anno ha segnato 33 gol”. “Per questa stagione – annuncia ancora De Laurentiis – allestiremo due squadre, una per il campionato ed una per l’Europa League. E ovviamente il nostro principale obiettivo è qeullo di riconquistare l’accesso in Champions League”. Riguardo il futuro di Balzaretti: “Ho parlato con Zamparini e mi ha detto che il ragazzo ha una situazione familiare che non gli consente spostamenti al momento. Inoltre ha una fidanzata a Parigi e c’entra molto l’aspetto umano prima che tecnico”.