Napoli

Napoli, fabbrica gol di Sarri fa tappa a Firenze: Mertens il bomber

Napoli, fabbrica gol di Sarri fa tappa a Firenze: Mertens il bomber

Napoli, fabbrica gol di Sarri fa tappa a Firenze: Mertens il bomber (Ansa)

NAPOLI – Il tridente dei piccoli per chiudere il 2016 alla grande. E’ con il trio Insigne-Mertens-Callejon che il Napoli di Sarri viaggia verso Firenze, dove domani cerca la quinta vittoria consecutiva tra campionato e Champions, la quarta di fila in trasferta, dopo quelle contro Udinese, Benfica e Cagliari.

L’obiettivo è di chiudere il 2016 al terzo posto, in piena zona Champions League per poi dare l’assalto alla Roma a inizio anno nuovo. Ma il Napoli vuole anche fissare il nuovo record di punti in un anno solare a quota 84, dopo aver già superato contro il Torino il primato precedente di 78 punti raggiunto nel 2013.

Numeri che danno la cifra della forma strepitosa che Hamsik e compagni devono però confermare domani al Franchi, dove lo scorso anno arrivò un pari grazie al gol di Higuain che rispose alla rete di Marcos Alonso. Ed è ancora del Pipita la firma dell’ultimo successo azzurro al Franchi, l’1-0 del 2014. Ma Higuain è storia, il presente è Dries Mertens, bomber reduce da otto gol nelle ultime tre partite, ma anche di Insigne e Callejon a caccia di gol. Maurizio Sarri punterà ovviamente su di loro, con buona pace di Manolo Gabbiadini che ha recuperato dlal’influenza, è partito con la squadra ma passerà in panchina quella che potrebbe essere una delle sue ultime partite con il Napoli: nel mercato di gennaio partirà certamente per l’estero, con l’arrivo a Castel Volturno di Pavoletti, praticamente già preso dal Genoa.

Per il resto, le scelte di Sarri sembrano praticamente fatte, con Chiriches ancora una vola titolare al posto dell’infortunato Koulibaly e Allan che dovrebbe agire a centrocampo a destra, con Hamsik a sinistra, mentre è vivo il ballottaggio al centro tra Jorginho e Diawara. Gli azzurri sono partiti oggi in treno per Firenze, salutati alla stazione di Napoli da una cinquantina di tifosi: domani però al Franchi saranno mille i sostenitori del Napoli che faranno sentire la loro voce.

Intanto, con Pavoletti già fatto a circa 13 milioni, il Napoli si muove sul mercato dei giovanissimi. Il 18enne attaccante brasiliano Leandrinho dovrebbe firmare a inizio anno il suo contratto con il Napoli, mentre Giuntoli sarebbe vicino a chiudere anche il blitz per Alessio Zerbin, talentino 17nne del Gozzano, in serie D, che dovrebbe andare in prestito al Carpi, ex squadra del direttore sportivo azzurro.

To Top