Napoli-Roma, Rafa Benitez: “Ciro Esposito? Vittoria dedicata a lui”

Pubblicato il 1 novembre 2014 20:24 | Ultimo aggiornamento: 1 novembre 2014 20:24
Napoli-Roma, Rafa Benitez: "Ciro Esposito? Vittoria dedicata a lui"

Napoli-Roma, Rafa Benitez: “Ciro Esposito? Vittoria dedicata a lui” (LaPresse)

NAPOLI – Rafa Benitez ha dedicato la vittoria del Napoli alla memoria di Ciro Esposito. “Abbiamo onorato la memoria di Ciro e la sua famiglia – ha detto – con il bel gioco in campo e con l’atteggiamento giusto, anche Rudi Garcia si è comportato perfettamente”, ha detto Benitez.

“Sono contenta che sia stato esposto lo striscione con il mio messaggio d’amore negli stadi. Era importante che questa idea passasse anche oggi”.

Lo ha detto Antonella Leardi, mamma di Ciro Esposito, al termine di Napoli-Roma. In Curva B è però apparso anche uno striscione minaccioso da parte degli ultrà napoletani:

“Purtroppo, c’è sempre qualcuno che vuole farsi notare – spiega la Leardi – da una parte e dall’altra. Ho sentito anche i cori che i tifosi romanisti continuano a indirizzare ai napoletani, anche quando non giocano contro il Napoli, inneggiando all’eruzione del Vesuvio che sarebbe una tragedia per Napoli. Io vorrei che dagli stadi venisse bandita tutta la violenza, anche quella verbale, forse anche le società dovrebbero fare di più in questa direzione”.

La Leardi ha scelto di non andare allo stadio anche perché, spiega, “è venuta a trovarmi la mia nipotina che vive a Brescia, abbiamo mangiato in famiglia e visto la partita in tv”.

“Ho sentito anche i cori per Ciro – continua – è stato molto emozionante. Voglio anche ringraziare Benitez per aver dedicato la prestazione del Napoli alla memoria di Ciro e l’allenatore della Roma, Garcia, che ieri aveva usato bellissime parole”.