Napoli-Sassuolo, formazioni probabili: Benitez con Gonzalo Higuain centravanti

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 settembre 2013 17:48 | Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2013 17:48
Napoli-Sassuolo, formazioni probabili: Benitez con Gonzalo Higuain centravanti (LaPresse)

Napoli-Sassuolo, formazioni probabili: Benitez con Gonzalo Higuain centravanti (LaPresse)

NAPOLI, STADIO SAN PAOLO – Napoli-Sassuolo,  probabili formazioni della partita valida per la quinta giornata del campionato italiano di calcio di Serie A. Fischio d’inizio fissato per le ore 20.45.

NAPOLI-SASSUOLO ore 20.45 PROBABILI FORMAZIONI

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Mesto, Britos, Cannavaro, Armero; Inler, Dzemaili; Callejon, Pandev, Mertens; Higuain
A disp.: Reina, Colombo, Albiol, Fernandez, Behrami, Radosevic, Uvini, Bariti, Insigne, Hamsik, Zapata. All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Maggio

Sassuolo (4-3-3): Pomini; Pucino, Antei, Acerbi, Ziegler; Kurtic, Magnanelli, Missiroli; Schelotto, Zaza, Berardi.
A disp.: Pegolo, Rosati, Rossini, Longhi, Masucci, Bianco, Cribsah, Laribi, Marzorati, Alexe, Floro Flores, Farias. All.: Di Francesco
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Marrone, Gomes, Valeri, Terranova, Gazzola

Curiosità

Tra vecchia e nuova stagione, il Napoli ha vinto 10 delle ultime 11 partite ufficiali disputate: unico k.o. a Roma contro i giallorossi, 1-2 il 19 maggio scorso, all’ultima giornata del campionato 2012/13. Napoli imbattuto in casa, nel 2013, nelle 12 gare di campionato disputate: 10 vittorie e 2 pareggi lo score azzurro, con ultimo k.o. inflitto dal Bologna, che il 16 dicembre 2012 si impose per 3-2.

Il testa-coda in classifica generale fra Napoli e Sassuolo è però anche la sfida fair-play della serie A 2013/14: dopo 4 giornate sono appena 4 le ammonizioni subite dal Napoli (primo nella speciale classifica), 7 quelle dei neroverdi emiliani (secondi, alla pari di Inter e Udinese). Eusebio Di Francesco ha subito il suo secondo esonero in carriera dal Napoli, quando guidava il Lecce in A, dopo una sconfitta per 2-4 al San Paolo, in data 3 dicembre 2011. (Ha collaborato Football Data).