Napoli-Sassuolo streaming e diretta tv, dove vederla

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 novembre 2016 20:32 | Ultimo aggiornamento: 28 novembre 2016 20:33
Napoli-Sassuolo streaming - diretta tv, dove vederla

Napoli-Sassuolo streaming – diretta tv, dove vederla

NAPOLI – NAPOLI-SASSUOLO ORE 19.00. La partita verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium e in diretta streaming su Sky Go e Premium Play (queste due applicazioni sono riservate solamente agli abbonati delle due piattaforme).

Napoli: Reina, Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Strinic, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Gabbiadini, Insigne

Sassuolo: Consigli, Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso, Mazzitelli, Magnanelli, Missiroli, Politano, Matri, Ragusa.

LE ULTIME
Qui Napoli: Albiol al centro della difesa con Koulibaly. In attacco tridente Callejon-Gabbiadini-Insigne. Strinic potrebbe trovare spazio in difesa, ballottaggio Jorginho-Diawara a centrocampo. Anche Rog tra i convocati.

Qui Sassuolo: Politano, rientrato dall’infortunio, dovrebbe partire dalla panchina: tridente Defrel-Matri-Ragusa. In difesa ballottaggio Gazzola-Lirola. Brutte notizie per Biondini: lesione completa prossimale del tendine di Achille destro e lungo stop in vista. Gioca Mazzitelli Classifica marcatori Serie A. – 12 reti: Dzeko (Roma); – 10 reti: Icardi (1 rigore-Inter); Belotti (1-Torino). – 9 reti: Immobile (2-Lazio). – 8 reti: Iago Falque (1-Torino). – 7 reti: Higuain (Juventus); Callejon (Napoli); Nestorovski (Palermo). – 6 reti: Bernardeschi (1-Fiorentina) e Bacca (1-Milan); Muriel (1-Sampdoria). – 5 reti: Kessié (2-Atalanta); Destro (Bologna); Borriello (Cagliari); Kalinic (1-Fiorentina); Perotti (5-Roma); Ljajic (1-Torino); Defrel (Sassuolo); Benassi (Torino), Thereau (Udinese).

– 4 reti: Kurtic (Atalanta; Verdi (Bologna); Falcinelli (Crotone); Simeone (Genoa); Perisic (Inter); Pjanic (Juventus); Keita (Lazio); Suso (1-Milan); Milik (Napoli); Quagliarella (1-Sampdoria); Baselli (Torino); D. Zapata (1-Udinese). – 3 reti: Caldara, A.Gomez e Petagna (Atalanta); Sau e Melchiorri (Cagliari); Birsa (Chievo); Pavoletti (Genoa); Dybala (1), Khedira e Mandzukic (Juventus); Niang e Lapadula (Milan); Hamsik e Mertens (Napoli); Bruno Fernandes (Sampdoria); Fofana e Perica (1-Udinese).

– 2 reti: Masiello (Atalanta); Capuano, Dessena, Di Gennaro (Cagliari); Castro e Inglese (Chievo); Trotta (1-Crotone); Maccarone e Saponara (Empoli); Babacar e Ilicic (1-Fiorentina); Ocampos, Rigoni (Genoa); Chiellini (Juventus); F. Anderson e Lulic (Lazio); Bonaventura e Locatelli (Milan); Insigne (Napoli); Caprari e Manaj (Pescara); El Shaarawy, Totti (2-Roma); Berardi (1), Politano (Sassuolo).

– 1 rete: Conti e Pinilla (1-Atalanta); Di Francesco, Dzemaili, Helander, Pulgar, Taider e Viviani (Bologna); Bruno Alves, Farias, Joao Pedro, Padoin (Cagliari); Cacciatore, Gamberini, Gobbi, Meggiorini, Pellissier e N. Rigoni (Chievo); Palladino, Rosi, Sampirisi, Simy, Stoian (Crotone); Bellusci, Costa e Pucciarelli (Empoli); Astori, Badelj, C. Sanchez (Fiorentina); Gakpe’, Laxalt, Ninkovic e Ntcham (Genoa); Banega, Joao Mario (Inter); D. Alves, Bonucci, Hernanes, Lichtsteiner, Rugani (Juventus); Biglia (1), Cataldi, De Vrij, Hoedt, Lombardi, Milikovic-Savic, Murgia, Radu e Wallace (Lazio); Kucka e Paletta (Milan); Chiriches, Gabbiadini, Koulibaly, Maksimovic (Napoli); Chochev, Quaison, Rispoli (Palermo); Aquilani, Bahebeck, Benali, Campagnaro e Memushaj (Pescara); Nainggolan, Paredes, Strootman (Roma); Barreto, Schick (Sampdoria); Acerbi, Antei, P. Cannavaro, Iemmello, Matri, Pellegrini, Ragusa, Ricci e Sensi (Sassuolo); Martinez (Torino); Danilo, Felipe, Jankto (Udinese).

– 1 autorete: Mbaye (Bologna); Ceppitelli (Cagliari), Dainelli (Chievo), Costa (Empoli); Izzo (Genoa), Handanovic, Icardi (Inter), Kucka (Milan), Goldaniga (Palermo), Campagnaro (Pescara), Alex Sandro (Juventus).

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other