Supercoppa: atti in procura, due turni a Pandev e Dossena. Uno a Mazzarri e Zuniga

Pubblicato il 14 agosto 2012 13:38 | Ultimo aggiornamento: 14 agosto 2012 13:58
Pandev_Supercoppa_Napoli_Juve

Pandev protesta con Mazzoleni (LaPresse)

MILANO – Goran Pandev, espulso al 40 minuto del secondo tempo della finale di Supercoppa tra Napoli e Juventus, è stato squalificato per due giornate per aver rivolto ad un guardalinee un insulto. Lo ha deciso il giudice sportivo.

Inflitta inoltre una giornata a testa a Walter Mazzarri e Juan Camilo Zuniga. Il tecnico, espulso al 47′ del secondo tempo, è stato sanzionato per aver “contestato platealmente una decisione arbitrale, uscendo dall’area tecnica e indirizzando al direttore di gara un ironico applauso e un’espressione ingiuriosa”. Il giudice sportivo ha squalificato, sempre per due giornate, Andrea Dossena. Il giocatore del Napoli alla fine della Supercoppa di Pechino contro la Juventus ha rivolto all’arbitro “un’espressione intimidatoria”.

Il Giudice sportivo, inoltre, ha disposto la trasmissione al Procuratore federale, “per quanto di competenza”, degli atti ufficiali della partita di Supercoppa tra Napoli e Juventus, in merito alla mancata partecipazione della società partenopea alla cerimonia di premiazione.