Napoli, striscione tifosi: “Calciomercato? Compriamo arbitri e vinciamo campionato” (VIDEO e FOTO)

Pubblicato il 4 febbraio 2018 19:23 | Ultimo aggiornamento: 4 febbraio 2018 19:23
Napoli, striscione tifosi: "Calciomercato? Compriamo arbitri e vinciamo campionato" (VIDEO e FOTO)

Napoli, striscione tifosi: “Calciomercato? Compriamo arbitri e vinciamo campionato” (VIDEO e FOTO)

NAPOLI – I tifosi del Napoli, a poche ore dal derby contro il Benevento, hanno esposto il seguente striscione nel centro sportivo di Castel Volturno: «Ma quale calciomercato, compriamo gli arbitri e vinciamo il campionato».

 

Video dal Twitter di 

 

 

In precedenza le dichiarazioni di De Laurentiis

 

A poche ore da Benevento-Napoli,  De Laurentiis, in una serie di interviste televisive rese a Milano, ripercorre principalmente le tappe del calciomercato invernale, conclusosi da poco, che ha lasciato qualche perplessità soprattutto tra i tifosi per un inaspettato immobilismo della società. Il Napoli, però, con Verdi, con Younes e con Politano aveva fatto dei tentativi concreti di rinforzare l’organico, ma per motivi diversi nessuna operazione è andata a buon fine.

”Sono rimasto deluso da Verdi – spiega il presidente – perché mi aveva detto di sì. Eravamo d’accordo, avevamo già preparato i contratti sia con il Bologna sia con il giocatore, ma quando è arrivato il momento di chiudere è arrivata una telefonata di Branchini, che mi disse che non sapeva cosa fare e che aveva già chiamato Giuntoli, dicendogli che il ragazzo non voleva più venire”. Quanto a Politano, il presidente fa capire che non aveva poi tutta questa voglia di spingersi in là con l’offerta fatta e dunque non è particolarmente dispiaciuto del fatto che l’affare non sia andato in porto.

”Politano – dice De Laurentiis – non ha la qualità di Verdi e non può ricoprire i tre ruoli. Sarebbero stati soldi buttati”. Non può mancare da parte del presidente una battuta su Sarri e sul futuro dell’allenatore. ”Mi dispiacerebbe moltissimo – dice – se qualcuno ce lo portasse via, però non posso costringerlo a restare: se c’è una clausola rescissoria ne dovremo prendere atto. La cancellerei volentieri”.

“Al nostro mercato do un 10 – conclude il presidente – perché noi abbiamo sempre in mente di fare degli acquisti prospettici: abbiamo comprato dei calciatori che avremmo voluto già adesso, ma solo perché avrebbero potuto, tramite gli allenamenti, acquisire la conoscenza del gioco ‘sarriano’. Qualcuno non è potuto venire per problemi familiari e ce ne siamo fatti una ragione, ma abbiamo già comprato giocatori che arriveranno a luglio e altri ne stiamo comprando: dovremo intervenire su un terzino destro e anche su un portiere”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other