Nazionale di Calcio, Prandelli: “Parto con Cassano, Belotelli e Amauri”

Pubblicato il 9 agosto 2010 13:15 | Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2010 13:31

Cesare Prandelli

”Ho ancora un paio di dubbi ma l’idea è di partire con Balotelli dall’inizio”. Così  Cesare Prandelli alla vigilia della sua prima da Ct azzurro, domani in amichevole con la Costa d’Avorio, ufficializza l’esordio del tridente composto, oltre che dall’attaccante nerazzurro da Cassano e Amauri.

”Mi resta qualche dubbio sul portiere e sull’esterno offensivo – ha proseguito il ct azzurro Prandelli – ma credo che partirò con Balotelli. In ogni caso proveremo tutto il nostro potenziale d’attacco”. Soddisfatto della scelta della squadra di assegnare a Cassano il numero 10 (”per i tifosi è un numero che vuol dire fantasia”) ribadisce di aspettarsi un’Italia ”generosa e che si tolga di dosso timori e paure”.

A Balotelli, invece, toccherà la maglia del bomber, quella con il numero 9. De Rossi, che nella garà sarà capitano in attesa dei rientri degli infortunati Buffon e Pirlo, oltre alla fascia, erediterà da Fabio Cannavaro la maglia con il numero cinque. Le numerazioni, in ogni caso, sono provvisorie. Quando si giocherà per le qualificazioni, infatti, la Fifa obbligherà la numerazione tradizionale, quella con maglie dal numero 1 all’ undici.