Nazionale: Marchisio recuperato, Bonaventura in gruppo

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 Giugno 2015 22:42 | Ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2015 22:43
 Il Bologna è la terza squadra promossa in serie A, dove torna dopo una stagione tra i cadetti. Nel ritorno della finale playoff, i rossoblu' hanno pareggiato 1-1 al Dall'Ara con il Pescara, dopo lo 0-0 dell'andata, conquistando la promozione.

Bonaventura nella foto LaPresse

FIRENZE – Buffon e Verratti sotto osservazione e quindi motivo di preoccupazione in vista della sfida importantissima di venerdì con la Croazia. Intanto però Antonio Conte tira almeno un sospiro di sollievo: da oggi è tornato a allenarsi in gruppo Marchisio, segno che il giocatore della Juve dopo il lavoro differenziato svolto ieri può essere abile e arruolabile. Marchisio ha svolto la partitella che ha concluso l’allenamento pomeridiano (cui ha assistito l’ex arbitro ed ex designatore Stefano Braschi) preceduto, come quello mattutino, dallo studio al video dei prossimi avversari.

Per il ct ancora prove di 4-3-3 alternato al tradizionale 3-5-2, a centrocampo alternati Pirlo e De Rossi insieme a Parolo e Bertolacci. Nel frattempo si è aggregato l’ultimo convocato, il centrocampista del Milan Giacomo Bonaventura mentre davanti a telecamere e taccuini si è presentato Lorenzo De Silvestri che ha omaggiato Mihajlovic (”Mi ha migliorato tanto”) e dato il benvenuto al neo tecnico della Sampdoria Walter Zenga: ”E‘ una scelta di Ferrero, quindi mi fido”. Sul proprio futuro nulla sa: ”Sono in comproprietà fra Fiorentina e Samp, è l’ultimo anno, andrò da una parte o dall’altra ma ancora niente è stato deciso”.