Nazionale, Roberto Mancini: “Stipendio ct? Con me interrogazione parlamentare”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Agosto 2014 12:13 | Ultimo aggiornamento: 29 Agosto 2014 12:37
Nazionale, Roberto Mancini: "Stipendio ct? Con me interrogazione parlamentare"

Mancini (LaPresse)

ROMA – ”Fossi andato io e avessi preso le cifre che leggo sui giornali avrebbero fatto una interrogazione parlamentare”. E’ la pungente constatazione targata Roberto Mancini, indicato tra i candidati alla panchina di ct della nazionale azzurra, dopo che la scelta della Figc è caduta su Antonio Conte.

“Non ci sono rimasto male – ha assicurato in un’intervista a Sky l’ex tecnico di Inter, Manchester City e Galatasaray – So come va il calcio, non ci sono assolutamente rimasto male. Sono state dette tante cose inesatte come capita spesso, inutile anche tornarci sopra. La Nazionale è la Nazionale, ci sono tanti club ma se ti chiama la Nazionale è sempre una cosa bella è importante, rappresenti la tua nazione. Ci sarà tempo comunque”.

”Il mio – ha concluso Mancini – era uno dei cinque nomi che giravano, non sono stato contattato da nessuno dei due candidati alla Figc”.