Nazionale Under 21, Devis Mangia è il nuovo ct: esordirà contro l’Olanda

Pubblicato il 18 luglio 2012 14:44 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2012 14:44

Mangia (LaPresse)

ROMA – Devis Mangia, ex allenatore di Varese e Palermo, è il nuovo ct della Nazionale Under 21. Mangia ha preso il posto di Ciro Ferrara, ingaggiato qualche giorno fa dalla Sampdoria.

 “Penso che diventare l’allenatore della Nazionale Under 21 sia uno degli incarichi più prestigiosi del calcio italiano. Quando si viene scelti non c’è  nemmeno da chiedersi il perchè: bisogna solo accettare, rimboccarsi le maniche e mettersi a lavorare”.

“E’ un segno di grande stima e responsabilità, una grande soddisfazione”.

Mangia è apparso raggiante nel giorno della presentazione ufficiale nella sede della Figc alla presenza del presidente Abete, del vice Albertini, del direttore generale Valentini, e del coordinatore tecnico delle Nazionali giovanili Sacchi.

”Cosa avrei fatto se mi avessero detto cinque anni fa che sarei arrivato alla panchina dell’Under 21? Avrei chiamato un’ambulanza per farli ricoverare.

Per questo ringrazio la Federazione, mi viene data una grossa opportunità. L’obiettivo comunque è  proseguire il lavoro intrapreso da Ferrara, per questo lo sentirò.

Seguirò  l’esempio di Prandelli. Il mio modo di lavorare cercherà  di prendere spunto da quello del ct – ha spiegato – La sua filosofia di lavoro ha fatto passare un messaggio importante visto che nel recente Europeo si è  vista una Nazionale-squadra. E la mia idea è  proprio quella di lavorare per arrivare ad essere una squadra, col gioco alla base di tutto”.

Il nuovo tecnico della Nazionale Under 21 Devis Mangia debutterà  in panchina il prossimo 15 agosto contro l’Olanda a Leeuwarden.

Il 6 e il 10 settembre gli azzurrini affronteranno invece a Casarano (Lecce) Liechtenstein e Irlanda per cercare di raggiungere l’aritmetica qualificazione ai playoff del prossimo Campionato Europeo di categoria.