Nba, altri giocatori positivi al coronavirus: l’ultimo è Jabari Parker di Sacramento

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Giugno 2020 16:35 | Ultimo aggiornamento: 25 Giugno 2020 16:35
Jabari Parker positivo al coronavirus

Nba, altri giocatori positivi al coronavirus: l’ultimo è Jabari Parker di Sacramento

ROMA – Si allunga la lista dei giocatori NBA positivi al coronavirus.

L’ultimo è Jabari Parker, ala dei Sacramento Kings.

Il giocatore ha dichiarato di aver contratto il virus “a Chicago qualche giorno fa”, dove si trova attualmente in isolamento.

“Sto progredendo nella mia guarigione e mi sento bene.

Non vedo l’ora di unirmi ai miei compagni di squadra a Orlando quando torneremo sul parquet”, ha dichiarato in una nota pubblicata sul sito del club.

Nba, altri casi di coronavirus

Ci sono altri due giocatori positivi dei Sacramento, oltre Parker. 

Nei giorni scorsi erano emerse le positività di Malcolm Brogdon, ala degli Indiana Pacers, e del serbo Nikola Jokic, dei Denver Nuggets, tutt’ora in isolamento nel suo paese.

La guardia dei Pacers è attualmente in quarantena e non ci sarà alla ripresa degli allenamenti, fissata per il primo luglio.

E’ però fiducioso di poter essere a disposizione del suo coach e dei compagni a Orlando a partire dal 30 luglio.

“Recentemente il mio test per diagnosticare il Covid-19 è risultato positivo, per cui al momento sono in quarantena”, la dichiarazione del giocatore.

“È tutto ok, mi sento bene, sto lentamente migliorando e la mia idea è quella di unirmi ai miei compagni a Orlando per la ripresa del campionato e i playoff”.

Di altri due positivi i Phoenix Suns avevano dato notizia ma non fornito i nomi. (fonte ANSA)