Nba, i Lakers ritirano le maglie 8 e 24 di Kobe Bryant VIDEO YOUTUBE

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 dicembre 2017 10:07 | Ultimo aggiornamento: 19 dicembre 2017 10:07
kobe-bryant

I Lakers ritirano le maglie 8 e 24 di Kobe Bryant

ROMA – Per due soli punti, 116 a 114, i Golden State Warriors hanno avuto la meglio contro i Los Angeles Lakers nella notte delle emozioni per il saluto a Kobe Bryant e il ritiro delle due maglie dell’ex fuoriclasse dei Lakers. I campioni Nba hanno faticato per battere i padroni di casa, e soprattutto Kevin Durant con i suoi 36 punti ha dato una mano a conquistare la vittoria.

All’intervallo del match il momento che tutti attendevano con Kobe Bryant che entra in campo accolto da un boato assordante e sul maxischermo parte il film animato “Dear basketball”. Magic Johnson lo introduce definendolo “il più grande giocatore che abbia mai vestito la maglia Lakers” per poi lasciare parola a Jeanie Buss che, combattendo le lacrime, aggiunge: “Presi singolarmente sia il giocatore che ha vestito la numero 8 che quello che ha vestito la numero 24 entrerebbero nella hall of fame, hai dato tutto per i Lakers e sei stato sempre fedele a questi colori”.

A bordo campo una lista infinita di campioni e amici. Kobe, sorridente, guarda le sue maglie illuminate nel soffitto e aggiunge “Jerry Buss e Jerry West hanno creduto tanti anni fa in questo ragazzo pelle e ossa da Lower Marion, ho sempre amato i Lakers, questa è una città speciale con dei tifosi speciali. Ogni mattina, quando mi allenavo all’alba con il buio fuori, le motivazioni e le aspettative che la gente aveva mi portavano a migliorare. Oggi provo a trasmettere questi valori ai miei figli”. La conclusione è perfetta: “Ero un bambino che aveva un sogno e lo ha realizzato”.