Ndoj positivo al Covid viola la quarantena, il giocatore del Brescia denunciato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Settembre 2020 13:32 | Ultimo aggiornamento: 16 Settembre 2020 13:32
Ndoj positivo al Covid viola la quarantena

Ndoj positivo al Covid viola la quarantena, il giocatore del Brescia denunciato

Emanuele Ndoj, centrocampista del Brescia risultato positivo al Covid, ha violato la quarantena. Il giocatore e tre amici denunciati.

Denunciato il centrocampista albanese del Brescia Emanuele Ndoj, risultato positivo al Covid.

Il giocatore ha violato la quarantena. Fermato dai carabinieri con altri tre giovani, anch’essi positivi, era fuori da un locale del centro storico.

La notizia, trapelata nel weekend e riportata dal Giornale di Brescia, è ovviamente finita all’attenzione dell’autorità giudiziaria.

I quattro hanno violato la quarantena nonostante l’obbligo di restrizione sanitaria domiciliare.

Inoltre i loro nomi erano stati inseriti nell’elenco dell’Ats.

Ndoj e gli amici sono stati così denunciati per inosservanza delle normative previste contro il Coronavirus.

I titolari del bar di Brescia hanno dovuto sanificare il locale dove il gruppetto aveva trascorso parte della serata.

No comment dal Brescia

Il Brescia calcio non ha rilasciato commenti sostenendo di non avere elementi.

Secondo il Giornale di Brescia, Ndoj aveva trascorso le vacanze in Sardegna con Sandro Tonali, ora ceduto al Milan, e un altro compagno risultato positivo al Covid. (fonte Agi)

Un caso simile in Premier

Un caso simile era accaduto qualche mese fa anche in Inghilterra.

In quel caso a violare la quarantena era stato Mason Mount, calciatore del Chelsea.

Il giocatore, messo in isolamento insieme ad altri compagni per la positività di Callum Hudson-Odoi, aveva deciso di uscire di casa. (fonte IL GIORNALE DI BRESCIA)