Nedved, il figlio risponde a Piccinini su Instagram: “Quando i giornalai fanno i giornalisti…”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 3 Febbraio 2020 21:39 | Ultimo aggiornamento: 3 Febbraio 2020 21:39
Nedved, il figlio risponde a Piccinini su Instagram: "Quando i giornalai fanno i giornalisti..."

Il figlio di Pavel Nedved ha risposto a Sandro Piccinini su Instagram: “Quando i giornalai fanno i giornalisti…”

TORINO – Il figlio di Pavel Nedved si schiera dalla parte del padre su Instagram. Il dirigente della Juventus era finito nel mirino di Sandro Piccinini dopo le sue dichiarazioni sugli arbitri al termine di Juventus-Fiorentina in risposta al patron viola Rocco Commisso. Ricostruiamo la vicenda. 

Sandro Piccinini attacca Nedved, arriva la replica del figlio del dirigente bianconero. 

Commisso aveva attaccato l’arbitraggio che secondo lui era stato pro Juventus: “Sono disgustato. Non possiamo far vedere queste porcherie all’estero. La Juventus spende 300 milioni di euro per la rosa, non ha bisogno di questi aiuti per vincere le partite”. 

Nedved ha criticato Rocco Commisso per le sue dichiarazioni sull’arbitro di Juventus-Fiorentina: “Commisso ha tutto il mio rispetto, ma devo dire che si sta usando un po’ troppo la scusa degli arbitri con la Juventus. Dovrebbe prendere un tè prima di dire certe cose…

Si dice che la Juve non vince con merito, siamo abbastanza stufi di questo, perché la Juve ottiene risultati giocando bene, facendo tutto sul campo per vincere. Perciò dobbiamo smetterla quando si gioca contro la Juve di farsi degli alibi”.

A questo punto, il giornalista Sandro Piccinini è sceso in campo contro Nedved:  “Al di là del merito dei casi di oggi, un consiglio gratis alla Juventus: per fare la morale agli altri sul comportamento da tenere a fine gara non mandi Nedved, spesso protagonista di sceneggiate irrispettose e intimidatorie verso gli arbitri”. 

Poche ore dopo, è arrivata su Instagram la replica del figlio di Pavel Nedved: “Quando i giornalai fanno i giornalisti…”.