Nedved e Paratici cosa si sono detti durante il derby? Quesito impazza sui social

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 3 maggio 2019 21:06 | Ultimo aggiornamento: 3 maggio 2019 21:34
Nedved e Paratici cosa si sono detti durante il derby? Quesito impazza sui social

Nedved e Paratici cosa si sono detti durante il derby? Quesito impazza sui social (fermo immagine Sky Sport)

TORINO – Durante i primissimi minuti del derby della Mole tra Juventus e Torino, quando la gara era ancora ferma sullo zero a zero, le telecamere di Sky Sport hanno inquadrato Nedved e Paratici, che non erano seduti vicino, parlare coprendosi il labiale. Questo siparietto non è passato inosservato al popolo dei social che ha iniziato a ironizzare sull’argomento. Cosa si sono detti? Parlavano di mercato, della partita o di Allegri? Il quesito resta aperto. Magari verrà chiesto ai diretti interessati al termine della partita.

Juventus-Torino, le scelte di Massimiliano Allegri e Walter Mazzarri per il derby della Mole.

La Juventus, a causa dei molti infortuni, è costretta a scendere in campo con il 4-4-2. Massimiliano Allegri conferma Szczesny tra i pali e schiera una difesa a quattro con Cancelo terzino destro, Spinazzola terzino sinistro, Bonucci e Chiellini al centro della difesa bianconera. Juventus con il centrocampo a quattro con Cuadrado esterno destro, Bernardeschi esterno sinistro, Matuidi mediano e Miralem Pjanic regista. Tandem offensivo composto da Cristiano Ronaldo e Moise Kean, i due attaccanti che potrebbero essere i titolari anche per la prossima stagione. 

Il Torino risponde con il solito 3-5-2. Walter Mazzarri non ha voluto stravolgere il credo tattico della sua squadra per una sfida così delicata dove non servono esperimenti. Mazzarri conferma Salvatore Sirigu tra i pali e schiera una difesa composta da tre centrali: Armando Izzo, N’Koulou e Bremer. Centrocampo folto, a cinque, con De Silvestri e Ansaldi sulle corsie esterne, Rincon e Lukic nella zona mediana del campo e Meité ad inventare calcio. Il tandem offensivo del Torino è composto dalla seconda punta Berenguer vicino al centravanti, il “Gallo” Andrea Belotti. 

FORMAZIONI UFFICIALI di Juventus-Torino.
Juventus (4-4-2): Sczcesny; Cancelo, Bonucci, Giorgio Chiellini, Spinazzola; Cuadrado, Pjanic, Matuidi, Bernardeschi; Moise Kean e Cristiano Ronaldo. All. Massimiliano Allegri.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Bremer; De Silvestri, Meité, Rincon, Lukic, Ansaldi; Berenguer e “Gallo” Andrea Belotti. All. Walter Mazzarri.