Nedved a sorpresa, ha raggiunto lo stadio a piedi tra i tifosi del Torino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 dicembre 2018 16:02 | Ultimo aggiornamento: 16 dicembre 2018 16:06
Nedved a sorpresa, ha raggiunto lo stadio a piedi tra i tifosi del Torino

Nedved a sorpresa, ha raggiunto lo stadio a piedi tra i tifosi del Torino

TORINO – Pavel Nedved si ricorderà a lungo di questo derby della Mole. Il dirigente della Juventus ha deciso di percorrere gli ultimi 300 metri che lo separavano dallo stadio a piedi. Questo perché la vettura che lo portava all’impianto del Torino è stata fermata dalla polizia per dei controlli.

Nedved non voleva perdere ulteriore tempo e ha deciso di scendere dalla macchina per arrivare allo stadio a piedi. Una scelta coraggiosa perché Nedved era circondato da tifosi del Torino, che giocavano il derby in casa. Ma nonostante tutto questo, non è successo nulla e Nedved ha raggiunto lo stadio sano e salvo.

Nedved: “Marotta non è mai stato juventino”

“Se mi ha fatto strano vedere Marotta da un’altra parte? Sì, ora è ufficiale. E’ un professionista, ma forse non è mai stato juventino…”. Il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved, risponde così al giornalista di Dazn che, prima del derby della Mole, gli chiede che effetto gli abbia fatto vedere l’ex dg bianconero esultare a San Siro per la vittoria dell’Inter, la sua nuova squadra.