Newcastle. Twitter vietato ai giocatori, troppe critiche al club

Pubblicato il 3 Agosto 2011 15:34 | Ultimo aggiornamento: 3 Agosto 2011 15:37

LONDRA – Commenti contro la proprietà, critiche al club: il Newcastle ha deciso di vietare Twitter ai giocatori per evitare ulteriori danni d’immagine. Sstando a quanto scrive il Daily Mail, il numero uno del club Mike Ashley è proprio convinto a decidere che si abbatta la scure sui suoi calciatori visto il brutto comportamento sul sito di microblogging.

La bacchettata però non ha fatto perdere la voglia finora di mandare frecciatine contro i dirigenti del Newcastle: Joey Barton detto bad boy è stato più volte richiamato mentre i tifosi per esempio non sono d’accordo con la sua linea.

Chissà come andrà a finire.