Neymar e la simulazione per i fotografi durante l’allenamento

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 luglio 2018 10:48 | Ultimo aggiornamento: 5 luglio 2018 15:09
Neymar e la simulazione per i fotografi durante l'allenamento

Neymar e la simulazione per i fotografi durante l’allenamento

ROMA – Neymar che si rotola a terra durante l’allenamento. Una simulazione…per finta. Tanto per i fotografi, quanto per tutti quelli che lo criticano di stare sempre a terra. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Neymar, durante l’allenamento del Brasile, l’ultimo a Sochi prima della partenza di giovedì per Kazan, dove venerdì ci sarà il quarto di finale contro il Belgio, ha riproposto una delle sue mosse più famose in questo momento… la simulazione.

Tra le risate dei compagni durante la fase di riscaldamento Neymar è finito a terra, mani sul volto e si è rotolato sul prato. Il clima nel ritiro della Seleçao è disteso. Tite ha permesso ai suoi calciatori di giocare coi figli sul terreno di gioco. Neymar si è divertito quindi col figlio, Devi Lucca.

C’è però un dato, riportato dalla tv svizzera RTS, che farà discutere: i “rotolamenti” a terra di Neymar hanno fatto perdere 14 minuti in totale nelle partite di questo Mondiale. I giornalisti svizzeri hanno insomma calcolato il tempo in cui il brasiliano è rimasto a terra in quattro partite.