Nicklas Bendtner arrestato per atti vandalici, poi rilasciato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Novembre 2013 11:40 | Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2013 11:41
bendtner

Bendtner (LaPresse)

LONDRA (REGNO UNITO) – Questa mattina sul Guardian spicca la notizia dell’arresto di Nicklas Bendtner, attaccante dell’Arsenal, avvenuto il 24 novembre scorso.

L’ex attaccante della Juve, subito rilasciato dalla polizia inglese, è stato protagonista di un episodio di danneggiamento all’interno del condominio dove vive. E’ lo stesso danese a raccontare quanto è avvenuto in un messaggio su Instagram: “Sabato dopo la vittoria contro il Southampton sono uscito con la mia famiglia ed alcuni amici per mangiare. Tornato a casa, sono andato in piscina e passando per la palestra non sono riuscito ad aprire l’armadietto che conteneva gli asciugamani. Per questo l’ho forzato danneggiandolo. Chiedo scusa ai miei vicini di casa, ripagherò per il danno che ho causato. Tutto è stato chiarito anche con la polizia”.