Nicolò Zaniolo, rapinata la mamma. Lui si sfoga: “Poi non lamentatevi…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 maggio 2019 8:15 | Ultimo aggiornamento: 24 maggio 2019 8:15
Nicolò Zaniolo, rapinata la mamma. Lui si sfoga: "Poi non lamentatevi..." (foto Ansa)

Nicolò Zaniolo, rapinata la mamma. Lui si sfoga: “Poi non lamentatevi…” (foto Ansa)

ROMA – Si sfoga il calciatore della Roma Nicolò Zaniolo dopo la rapina subita dalla madre all’Eur. 

“Mia mamma – dice Zaniolo su Instagram – per la seconda volta ringrazia chi si è permesso di rubare qualcosa che non gli appartiene. Troppo facile vedere una donna sola, minacciarla e di conseguenza derubarla delle sue cose… Poi non lamentatevi”.

Ma che cosa vuol dire quel “non lamentatevi” finale? A chi è riferito? Ai tifosi della Roma? Vuole dire, tra le righe, che poi alla fine i tifosi della Roma non si devono lamentare se decido, io Zaniolo, di trasferirmi altrove? Cosa vuol dire davvero quel “non lamentatevi” nessuno lo sa. Ma di certo in queste ore la frase ha fatto scattare gli allarmi dei tifosi giallorossi.

5 x 1000

Zaniolo vuole cambiare aria? Chissà. Di certo la Juventus è in attesa e monitoria la situazione minuto per minuto. E non solo la Juventus. I giornali inglesi, infatti, sono sicuri che il Tottenham abbia già presentato un’offerta alla Roma per il talento giallorosso. Ma per ora si tratta solo di indiscrezioni. Il problema, per i tifosi della Roma, è che manca ancora tanto, davvero tanto, alla fine di questo calciomercato.