Noemi Carrozza morta in un incidente in motorino. L’atleta del nuoto sincronizzato aveva 20 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 giugno 2018 9:38 | Ultimo aggiornamento: 16 giugno 2018 9:38
Noemi Carrozza morta in un incidente in motorino. La stellina del nuoto sincronizzato aveva 20 anni

Noemi Carrozza morta in un incidente in motorino. La stellina del nuoto sincronizzato aveva 20 anni (Foto Instagram)

ROMA – Tragica notizia nel nuoto sincronizzato: Noemi Carrozza, giovanissima atleta italiana, è morta in un incidente in motorino. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Avrebbe compiuto 21 anni l’11 settembre ed era tesserata per la società romana All Round.

La giovane sincronette aveva rappresentato l’Italia in diverse manifestazioni giovanili, compresi i Mondiali junior, i Giochi europei e la coppa CoMeN.

La notizia è stata diffusa in una nota dalla Federazione italiana nuoto, che porge “a familiari, società ed amici le più sentite condoglianze dal presidente Paolo Barelli, dai presidenti onorari Salvatore Montella e Lorenzo Ravina, dai vice presidenti Andrea Pieri, Francesco Postiglione e Teresa Frassinetti, dal segretario generale Antonello Panza, dal consiglio e dagli uffici federali, dal cit. delle squadre nazionali Patrizia Giallombardo, da tutti gli staff tecnici e dall’intero movimento.