Novara-Lecce, Cosmi: “Vietato sbagliare”

Pubblicato il 24 Marzo 2012 11:57 | Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2012 11:57

Cosmi (LaPresse)

Lecce – “E’ chiaro che noi vorremo vincere sempre, all’inizio della mia avventura ho detto che avremmo potuto compiere una grande impresa solo all’ultima giornata. Sarei ipocrita a dire che la gara di Novara non sia importante, ma non è l’ultima”, così il tecnico del Lecce, Serse Cosmi, alla vigilia del match sul campo dei piemontesi.

“Il Novara prima della gara con l’Udinese sembrava fuori dai giochi, poi con due vittorie è arrivato a tre punti da noi, troveremo un ambiente carico – ha aggiunto – Credo che la forza del Novara sia il gruppo, che ha vinto tanto e mantiene per questo una grande positività”. Infine una battuta sul terreno di gioco sintetico del ‘Piola’: “Avrei preferito giocare su un terreno naturale, è un mio concetto, vedo il calcio giocato sull’erbetta naturale, ma questo non significa nulla – ha spiegato – E’ un’esperienza che non ho mai fatto e l’affronto con un pizzico di curiosità”.