Serie A, Novara-Palermo: diretta e formazioni

Pubblicato il 21 Dicembre 2011 11:14 | Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2011 11:14

Attilio Tesser (LaPresse)

NOVARA – Campionato italiano di calcio di Serie A, recupero della prima giornata saltata in agosto a causa dello sciopero dell’Associazione Italiana calciatori; Novara-Palermo: diretta e formazioni della partita disputata al Silvio Piola di Novara.

NOVARA-PALERMO ore 20.45
Novara (4-3-1-2): Ujkani; Morganella, Paci, Ludi, Gemiti; Marianini, Radovanovic, Rigoni; Mazzarani; Rubino, Meggiorini
A disp.: Fontana, Labrin, Giorgi, Porcari, Pinardi, Granoche, Morimoto. All.: Tesser
Squalificati: Centurioni (1)
Indisponibili: Morimoto, Dellafiore, Lisuzzo

Palermo (4-4-2): Benussi; Munoz, Silvestre, Cetto, Balzaretti; Alvarez, Migliaccio, Barreto, Bertolo; Ilicic, Budan
A disp.: Brichetto, Aguirregaray, Simon, Bacinovic, Acquah, Lores Varela, Miccoli. All.: Mutti
Squalificati: Pinilla (1)
Indisponibili: Zahavi, Tzorvas, Hernandez, Pisano, Mantovani

Il Novara e’ la sola squadra dell’attuale campionato ad aver sempre subito gol nei primi 15 turni di campionato. La squadra di Tesser ha subito 27 reti. L’ultima gara di campionato, in stagione regolare, in cui il Novara non ha subito gol risale al 7 maggio scorso quando, in serie B, si impose per 3-0 a Crotone. Nelle successive 18 partite, tra serie A e B, sono 32 i gol al passivo.    Takayuki Morimoto, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 100 presenza ufficiale in Italia. Le attuali 99 presenze – collezionate con le maglie di Catania e Novara – sono cosi’ suddivise: 90 in serie A e 9 in coppa Italia. Il debutto ufficiale assoluto di Morimoto in Italia risale al 28 gennaio 2007: Atalanta-Catania 1-1, in serie A.    L’ultimo gol ufficiale segnato in assoluto in serie A dal Palermo risale allo scorso 27 novembre scorso quando si impose in casa per 2-0 contro la Fiorentina. L’autore del secondo gol rosanero fu Ilicic al 73′: da allora si contano i restanti 17′ di quel match, piu’ le intere partite contro Parma (0-0 esterno), Cesena (k.o. casalingo per 0-1) e Catania (k.o. fuori casa per 0-2), per un totale di 287′ di digiuno assoluto in campionato.    Il Palermo non vince fuori casa dallo scorso 15 maggio quando, in serie A, si impose per 2-1 in casa della Sampdoria. Nelle seguenti 8 gare prese in esame lo score esterno rosanero e’ di 3 pareggi e 6 sconfitte.