Olanda a Euro 2020 ma rischia: tutta colpa dei replay…

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 21 Novembre 2019 11:46 | Ultimo aggiornamento: 21 Novembre 2019 11:46
Olanda a Euro 2020 ma rischia stangata, ecco perché

I calciatori dell’ Olanda nella foto di archivio dell’Ansa

AMSTERDAM (OLANDA) – La Nazionale Olandese ha vinto cinque a zero contro l’Estonia festeggiando alla grande la qualificazione ad Euro 2020. Ma questi festeggiamenti potrebbero andare di traverso per una grave svista del comitato organizzatore. Durante la partita, l’Olanda ha trasmesso sui maxi schermi dello stadio gli highlights del match violando  l’articolo 42 del “Regolamento sulla sicurezza e la sicurezza della UEFA”. 

Questo articolo stabilisce che “L’organizzatore della competizione ha il divieto assoluto di mostrare le immagini della partita in corso sui maxi schermi dello stadio. Gli highlights potrebbero generare disordine pubblico – pensate ad esempio a gravi sviste arbitrali o ad altri episodi che potrebbero mandare su tutte le furie i tifosi -. E’ vietata la riproduzione delle immagini della partita allo stadio con audio o  con gesti che potrebbero andare contro al fair play”.  

Per sua fortuna, l’Olanda non rischia di perdere la partita a tavolino ma solamente una multa. Gli olandesi hanno tirato un sospiro di sollievo ma in futuro non dovranno commettere più un errore del genere o potrebbero essere puniti in maniera decisamente più severa.