Spagna campione del Mondo: Olanda ko ai supplementari, decide Iniesta al 116′

Pubblicato il 11 luglio 2010 19:40 | Ultimo aggiornamento: 11 luglio 2010 23:57

David Villa

La Spagna è campione del Mondo. La squadra di Del Bosque ha battuto in finale 1-0 l’Olanda con un gol di Iniesta al secondo tempo supplementare.

I tempi regolamentari si erano chiusi sullo 0-0.

Ecco la cronaca minuto per minuto.

OLANDA (4-2-3-1) Stekelenburg; van der Wiel, Heitinga, Matijsen, van Bronckhorst; de Jong, van Bommel; Kuyt, Sneijder, Robben; van Persie.

SPAGNA (4-2-3-1) Casillas; Sergio Ramos, Piquè, Puyol, Capdevilla; Xabi Alonso, Busquets; P. Rodriguez ,Xavi, Iniesta; Villa.

OLANDA-SPAGNA 0-1

E’ finita, la Spagna è campione del Mondo. Olanda ko, decide un gol di Iniesta al secondo tempo supplementare.

120′ Due minuti di recupero.

116′ GOOOOL DELLA SPAGNA: ASSIST DI FABREGAS E DIAGONALE DESTRO VINCENTE DI INIESTA.

111′ Ammonito van der Wiel.

108′ Espulso Heitinga. Olanda in dieci.

105′ Cambio anche per la Spagna: esce Villa, entra Torres.

Finisce il primo supplementare. Sempre 0-0.

105′ Terzo cambio nell’Olanda: fuori van Bronckhors e dentro Braafheid.

100′ Destro di Jesus Navas sull’esterno della rete.

98′ Cambio nell’Olanda: fuori de Jong e dentro van der Vaart.

95′ OCCASIONISSIMA PER FABREGAS: ottimo intervento di Stekelenburg.

91′ La Spagna reclama un calcio di rigore. Per Webb è tutto regolare.

Comincia il primo supplementare.

Tempi regolamentari finiti sullo 0-0. Tra poco via al primo supplementare.

90′ Tre minuti di recupero.

86′ Cambio nella Spagna. Fabregas al posto diXabi Alonso.

83′ Ammonito Robben per proteste.

82′ Occasione dell’Olanda con Robben in contropiede, ancora una volta è bravo Casillas.

76′ Ancora un’occasione per la Spagna. Su azione di calcio d’angolo colpo di testa fuori bersaglio di Sergio Ramos.

70′ Cambio nell’Olanda. Fuori Kuyt e dentro Elia.

69′ LA SPAGNA SFIORA IL VANTAGGIO CON VILLA: Stekelenburg si salva in angolo.

66′ Ammonito Capdevilla.

62′ L’OLANDA SFIORA IL GOL: VERTICALIZZAZIONE DI SNEIJDER PER ROBBEN E MIRACOLO DI CASILLAS.

60′ Cambio per la Spagna: fuori P. Rodriguez e dentro Jesus Navas.

56′ Ammonito Heitinga.

53′ Ammonito van Bronckhorst.

51′ Ancora un sinistro di Robben, Casillas para senza problemi.

47′ Calcio d’angolo per la Spagna, Puyol di testa non trova la porta.

Comincia la ripresa.

Il primo tempo finisce 0-0. Squadre troppo contratte e poco spettacolo.

46′ Diagonale sinistro di Robbe, Casillas si salva in angolo.

45′ Due minuti di recupero.

43′ Ci prova Xabi Alonso direttamente su calcio di punizione. Palla abbondantemente fuori bersaglio.

40′ Squadre molto contratte. Un po’ meglio la Spagna.

35′ Partita bloccata sullo 0-0. Poco calcio e molta tattica, match decisamente poco brillante.

33′ L’Olanda restituisce palla con Heitinga, che da centrocampo rischia addirittura di beffare Casillas. Bravo il portiere spagnolo a mettere in angolo con la punta delle dita. L’Olanda chiede scusa e restituisce il pallone.

30′ Cinque cartellini gialli e una sola occasione. Per la Spagna in avvio. Poi poco altro.

28′ Ammonito de Jong.

22′ Ammonito van Bommel.

20′ Incursione di Robben sulla destra, Xabi Alonso si salva in angolo.

16′ Ammonito Puyol.

15′ Ammonito van Persie.

12′ Sinistro al volo di Villa sull’esterno della rete.

10′ Spagna più aggressiva ma poco precisa. l’Olanda tiene il ritmo basso e spera nell’errore dell’avversario.

5′ Colpo di testa ravvicinato di Sergio Ramos, bravo Stekelenburg.

2′ Subito scintille in campo con un fallaccio di van Persie su Busquets a centrocampo: solo ammonizione verbale per l’attaccante dell’Arsenal!

La partita è cominciata.

Probabili formazioni:

Olanda (4-2-3-1): 1 Stekelenburg; 2 Van der Wiel, 3 Heitinga, 4 Mathijsen, 5 Van Bronckhorst; 6 Van Bommel, 8 de Jong; 7 Kuyt, 10 Sneijder, 11 Robben; 9 Van Persie. (16 Vorm, 22 Boschker, 12 Boulahrouz, 13 Ooijer, 15 Braafheid, 14 de Zeeuw, 18 Schaars, 23 Van der Vaart, 20 Afellay, 19 Babel, 17 Elia, 21 Huntelaar). All.: Van Marwijk.

Spagna (4-1-4-1): 1 Casillas; 15 Sergio Ramos, 3 Pique’, 5 Puyol, 11 Capdevila; 16 Busquets; 6 Iniesta, 8 Xavi, 14 Xabi Alonso, 18 Pedro; 7 Villa. (2 Albiol, 4 Marchena, 9 Fernando Torres, 10 Fabregas, 12 Valdes, 13 Mata, 17 Arbeloa, 19 Llorente, 20 Martinez, 21 David Silva, 22 Jesus Navas, 23 Reina). All.: Del Bosque. Arbitro: Webb (Inghilterra). Quote Snai: 3,50; 3,40; 2,10.