Londra 2012, altre due medaglie: Forciniti bronzo e Occhiuzzi argento

Pubblicato il 29 luglio 2012 21:32 | Ultimo aggiornamento: 29 luglio 2012 22:10
Pellegrini_Londra_2012

Federica Pellegrini: la grande delusione azzurra (LaPresse)

LONDRA (REGNO UNITO) – Altre due medaglie per gli azzurri nel  secondo giorno delle Olimpiadi di Londra 2012.

I protagonisti del giorno sono stati Rosalba Forciniti con la medaglia di bronzo nel Judo e Diego Occhiuzzi con la medaglia d’argento nella Sciabola.

Occhiuzzi è stata la grande sorpresa della Scherma italiana. L’atleta campano ha vinto anche il derby con il più quotato Aldo Montano nelle eliminatorie.

Federica Pellegrini ha deluso le aspettative della vigilia. La stella italiana ha concluso al quinto posto la finale dei 400 stile libero.

Grazie ai successi di oggi il medagliere azzurro sale a quota 7. Ricordiamo che ieri la nostra nazionale ha conquistato ben 5 medaglie (3 Fioretto, 1 Pistola e 1 Arco).

La diretta:

22.10 – Nuoto. Altra delusione per gli azzurri. Filippo Magnini e co. hanno chiuso al settimo posto la finale dei 4×100 stile libero. Oro alla Francia. Argento agli Stati Uniti. Bronzo alla Russia. Fuori dal podio anche l’Australia.

21.27 – Nuoto. Prestazione deludente da parte di Federica Pellegrini nei 400 stile libero. La campionessa italiana ha ottenuto solamente il quinto posto. Oro alla francese Camille Muffat (4’01″45), argento per la statunitense Allison Schmitt, bronzo alla britannica Rebecca Adlington.

21.18 – Nuoto. Male Fabio Scozzoli nella finale dei 100 rana. L’italiano è arrivato settimo. Oro a Van Der Burgh (Sudafrica).

20.29 – Sciabola. Occhiuzzi medaglia d’argento. L’atleta italiano ha perso la finale contro l’ungherese  Szilagyi.

19-40 – Scherma. Occhiuzzi è in finale. Ha vinto 15 – 11 contro il rumeno Dumitrescu.

17.10 – Ciclismo. Bronzini è 5/a Ecco l’ordine d’arrivo della corsa Olimpica donne: 1. Marianne Vos (Ola) in 3’35″29; 2. Elizabeth Armitstead (Gb) st; 3. Olga Zabelinskaya (Rus) a 2″; 4. Ina Teutenberg (Ger) a 27″; 5. Giorgia Bronzini (Ita) s.t.

17.00 – Sesta medaglia per gli azzurri a Londra 2012. Forciniti ha conquistato la medaglia di bronzo nel judo. L’italiana ha sconfitto Marie Muller alle bandierine.

16.42 – Tuffi. Cina oro, Stati Uniti argento e Canada bronzo. Male l’Italia di Cagnotto e Dellapè: la coppia azzurra ha terminato al quarto posto.

Rosalba Forciniti bronzo nel Judo

16.05 – Tuffi. In corso la finale. Dallapè e Tania Cagnotto protagoniste.

15.55 – medagliere, in questo momento è in vantaggio la CIna (O 5- A 1 – B 2), seconda Stati Uniti (2 – 2 – 2), terza l’Italia (2 – 2 – 1).

15.49 – Rosalba Forciniti è stata sconfitta nella semifinale del torneo di judo (52 kg) alle Olimpiadi dalla nordcoreana Kum Ae An. L’azzurra disputerà comunque la poule per portare a casa il bronzo.

15.45 – Sciabola. Diego Occhiuzzi accede alle semifinali olimpiche. Vince 15-9 su Morehouse (USA). “ci andiamo a giocare la medaglia ora”.

15.30 – Skeet.  la Cainero ha chiuso la finale al quinto posto.

15.20 –  La ginnasta uzbeka Luiza Galiulina è stata provvisoriamente sospesa dalle Olimpiadi di Londra dopo aver fallito un test antidoping. E’ il secondo caso in questa edizione dei Giochi. Secondo quanto riferito dal Comitato Olimpico Internazionale, la Galiulina è risultata positiva al diuretico furosemide in un controllo delle urine effettuato mercoledì scorso.

La 20enne atleta uzbeka è stata sospesa in attesa delle controanalisi.

15.15 – Judo.  Rosalba Forciniti si qualifica per le semifinali del torneo di judo, categoria 52kg, dopo aver battuto la sudcoreana Kyung-Ok Kim e ora incontrerà la nordcoreana Kum Ae An. In precedenza la Forciniti aveva battuto all’esordio la tedesca Romy Tarangul con un Yppon.

14.40 –  Skeet. Chiara Caneiro acciuffa la finale allo spareggio per il sesto posto. La campionessa olimpica uscente ha battuto 2-1 la svedese Therese Lundqvist. Le due avevano ottenuto entrambe il punteggio di 67/75. Al comando c’è l’americana Rhode con 74/75.

14.35 – Sciabola. Occhiuzzi ai quarti di finale. Aldo Montano esce di scena nel derby azzurro contro l’atleta napoletano. Occhiuzzi si è imposto 15-13.

14.26: Chiara Caneiro, campionessa olimpica a Pechino, è stata eliminata nel turno di qualificazione dello skeet ai Giochi Olimpici di Londra. La azzurra ha chiuso al sesto posto con 67 piattelli abbattuti. Al comando c’è la pluricampionessa americana Kimberly Rhode, che con 74 piattelli su 75 ha stabilito il nuoro record olimpico detenuto proprio dalla Caneiro.

14.04: Obiettivo raggiunto ma senza incantare. Federica Pellegrini chiude con il settimo tempo le batterie dei 400 stile libero in 4’05″30 e stasera nella bolgia dell’Acquatic Centre andrà a lottare per una medaglia in una gara densa di talento ed apertissima ad ogni risultato. In mattinata ha rischiato di stare fuori addirittura l’idolo di casa Rebecca Adlington, pass ottenuto con l’ottavo ed ultimo tempo utile, mentre la più veloce è stata la francese Camille Muffat in 4’03″29. “Di  solito la mattina ho delle sensazioni strane, vedremo stasera”, ha commentato la veneta. Una dichiarazione che non è sicuramente sintomo di tranquillità ma la classe della campionessa di Spinea unita alla sua determinazione la rendono comunque capace di centrare qualsiasi tipo di impresa.

13.35: eliminatorie skeet D (Cainero), pistola 10 mt. Piove, come 4 anni fa all’oro di Pechino. La Cainero a 2 colpi dalla 6ª, se fa un miracolo alle 12 nella serie decisiva va in finale.

13.30: pistola 10 mt femminile, oro per la cinese Wenjun Guo.

13.15: Luigi Tarantino eliminato nella sciabola dal tedesco Hartung (15-14) nei sedicesimi di finale. Prima delusione per la scherma azzurra alle Olimpiadi di Londra. Luigi Tarantino è stato eliminato nei 16esimi di finale della sciabola maschile, sconfitto dal tedesco Max Hartung con il punteggio di 15-14. Per l’azzurro era il match d’esordio, in quanto testa di seria aveva goduto di un bye al primo turno.

13.10: batterie 4×100 sl U (Dotto, Rolla, Santucci, Magnini). Gli azzurri volano in finale: il quartetto composto da Luca Dotto, Andrea Rolla, Michele Santucci e Filippo Magnini ha chiuso al terzo posto la sua batteria con il tempo di 3’15″78, ottavo tempo assoluto. Spettacolare la rimonta di Magnini in ultima frazione.

12.45: Montano sfiderà Occhiuzzi negli ottavi (ore 14.10).

12.30: Aldo Montano vola agli ottavi del torneo di sciabola ai Giochi. L’azzurro ha battuto 15-9 il bielorusso Valery Pryiemka, dopo una incredibile rimonta grazie ad un parziale di 9-1 negli assalti finali. Affronterà il vincente tra il cinese Liu Xiao e l’altro azzurro Diego Occhiuzzi.

12.23: batterie 400 sl D (Pellegrini). Federica Pellegrini è in finale. Nella sua batteria è arrivata terza in 4’05″30, settimo tempo complessivo. Il miglior tempo lo ha ottenuto la francese Muffat (4’03″29).

12.15: batterie 2 di coppia PL U (Luini-Ruta): vinta la batteria dagli azzurri. Battuti Portogallo e Canada. Il tempo è il migliore su tre batterie concluse.

11.43: batterie 100 rana D (Guzzetti). Michela Guzzetti eliminata: per lei solo 27° tempo complessivo (1’08″83).

11.20: batterie 200 sl U (Belotti). Marco Belotti esce di scena: chiude in 1’49″14, che gli vale il 29° tempo complessivo.

11.00: batterie 100 dorso D (Barbieri, Gemo), Arianna Barbieri 16° tempo in semifinale col record italiano: 1’00″25. La francese Laure Manaudou eliminata (22° tempo). La Gemo è decima ed è eliminata con un tempo di 1’01″77.

10.50: ottavi a squadre D, Italia-Cina 199-200. Stavolta la Frangilli è cinese e ci butta fuori dagli ottavi della prova a squadre femminile con un 10 decisivo.

10.45: ripescaggi 2 di coppia U, 4 senza PL U. Danesin-Caianello-Miani-Goretti in semifinale, singolo U.

10.30: Faraldo battuto dallo spagnolo Uriarte.

10.00:  nel beach volley battute Khomyakova-Ukolova 15-17, 21-18, 15-8. Cicolari-Menegatti in campo ora martedì pomeriggio con le britanniche Mullin-Dampney.