Olimpiadi Tokyo 2020, Italia medaglia d’argento nella sciabola a squadre. Burdisso bronzo nei 200 farfalla

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Luglio 2021 14:59 | Ultimo aggiornamento: 28 Luglio 2021 15:00
Olimpiadi Italia argento sciabola

Olimpiadi Tokyo 2020, Italia medaglia d’argento nella sciabola a squadre: in finale trionfa la Corea del Sud (foto ANSA)

L’Italia non riesce nell’impresa di portare a casa la medaglia d’oro nella sciabola a squadre alle Olimpiadi di Tokyo 2020. A vincere è la Corea del Sud che si è imposta in finale con il punteggio di 45-26. Enrico Berrè, Luca Curatoli, Luigi Samele e Aldo Montano si sono presi il secondo gradino del podio olimpico. Un’altra medaglia, di bronzo, è arrivata nel nuoto: a vincerla Federico Burdisso nei 200 farfalla.

Aggiornamento ore 14:59.

Sciabola a squadre, Italia perde la finale contro la Corea del Sud

La finale è stata a senso unico, senza possibilità di replica per gli schermidori azzurri. Dopo il bronzo nella spada a squadre femminile, è arrivato l’argento del team maschile. È la quarta medaglia per la scherma italiana alle Olimpiadi di Tokyo. Ad aggiudicarsi la medaglia di bronzo nella sciabola a squadre è stata l’Ungheria, che ha battuto la Germania nelle finale per il terzo posto.

Corea del Sud domina la finale contro l’Italia

L’Italia è stata battuta nettamente 45-26 dalla la Corea del Sud nella finale della sciabola maschile a squadre. Per gli Azzurri, Aldo Montano, Luca Curatoli ed Enrico Berrè dopo il forfait di Luigi Samele, è arrivata la medaglia d’argento. Ad aggiudicarsi l’oro sono stati i coreani Junghwan Kim, Sanguk Oh e Bongil Gu. 

Nuoto, Federico Burdisso bronzo nei 200 farfalla

Federico Burdisso conquista la medaglia di bronzo nei 200 farfalla a Tokyo. L’azzurro chiude in 1’54″45 alle spalle dell’ungherese Kristof Milak (1’51″25), medaglia d’oro, e del giapponese Tomoru Honda (1’53″73), argento. “Negli ultimi tempi ho avvertito molto stress: questa gara non volevo neanche farla – spiega Burdisso a RaiSport – ma ora sono molto contento, devo ancora realizzare bene, è stata un’Olimpiade po’ strana, faccio un po’ fatica ad accorgermi di quello che mi accade attorno. Il secondo posto era alla mia portata, comunque mi accontento del terzo posto”.