Omicidio Sarah. Taranto Calcio chiede di giocare col lutto al braccio e un minuto di silenzio

Pubblicato il 8 Ottobre 2010 18:15 | Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre 2010 18:24

Il Taranto Calcio ha chiesto alla Lega Pro di far osservare un minuto di raccoglimento in memoria di Sarah Scazzi prima della gara tra la squadra rossoblù e la Lucchese, in programma domenica prossima allo stadio Erasmo Iacovone.

L’As Taranto ha chiesto inoltre di giocare con il lutto al braccio. ”Il sodalizio di via Martellotta – è detto in una nota del presidente Enzo D’Addario – si unisce al cordoglio di tutta la comunità ionica e al suo doloroso silenzio”.