Oriana Sabatini, la mamma in lacrime: “Mia figlia e Dybala hanno ancora i residui del coronavirus”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 21 Aprile 2020 16:19 | Ultimo aggiornamento: 21 Aprile 2020 16:19
Oriana Sabatini, la mamma in lacrime: "Mia figlia e Dybala hanno ancora i residui del coronavirus"

Oriana Sabatini, la mamma in lacrime: “Mia figlia e Dybala hanno ancora i residui del coronavirus” (dai social)

TORINO – Mentre Daniele Rugani e Blaise Matuidi sono completamente guariti dal coronavirus, Dybala  è ancora alle prese con la malattia.

A svelarlo è la mamma di Oriana Sabatini nel corso di una diretta Instagram in occasione del compleanno della figlia.

La mamma di Oriana è Catherine Amanda Fulop García, conosciuta come Catherine Fulop, è un’attrice, fotografa e modella venezuelana naturalizzata argentina.

La Fulop  è in ansia perché la figlia e Dybala hanno ancora il coronavirus. Per fortuna adesso, rispetto all’inizio, si sentono molto meglio. 

Oriana ne era uscita, dato che un tampone aveva dato esito negativo, ma poi il tampone successivo aveva sancito la sua nuova positività al coronavirus.

In un primo momento, Dybala e la compagna non si sentivano affatto bene e soffrivano dei sintomi di una influenza pesante. 

Dybala ha parlato di forti dolori muscolari e di problemi respiratori che non gli permettevano di allenarsi.

Per fortuna adesso l’argentino sta molto meglio e ha ripreso gli allenamenti domestici in vista della ripresa degli allenamenti prevista per il 4 maggio.

Anche Oriana sta molto meglio e, stando al racconto della mamma alla rivista Caras Argentina, sarebbe pronta a sottoporsi ad un altro tampone, nella speranza della sua definitiva negatività al coronavirus.