Osvaldo è…. sparito. Il Banfield lo mette fuori rosa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Luglio 2020 12:29 | Ultimo aggiornamento: 28 Luglio 2020 12:29
Osvaldo, Ansa

Osvaldo è…. sparito. Il Banfield lo mette fuori rosa (foto Ansa)

L’ex calciatore di Juventus, Inter e Roma, Pablo Daniel Osvaldo… è sparito.

Tanto che il Banfield, la squadra argentina che a gennaio aveva provato a puntare sull’attaccante, ora ha deciso di tagliare Osvaldo dall’organico. 

Lo ha annunciato il vice presidente del club, Oscar Tucker, spiegando che l’ex azzurro si è reso irreperibile da 15 giorni.

A raccontare la storia è la Gazzetta dello Sport.

Durante il lockdown, ancora in corso in Argentina, il tecnico del Banfield ha predisposto da circa un mese sessioni di allenamento individuali organizzate attraverso Zoom.

Il problema è che “Osvaldo non dà notizie da due settimane”, ha fatto sapere Tucker.

E per questo “lo staff tecnico ha deciso di non contare più su di lui”.

Rescissione in arrivo quindi? Molto, molto probabile.

Scrive la Gazzetta dello Sport:

“Per giustificare la propria assenza, il bomber 34enne avrebbe addotto non ben precisati motivi personali al tecnico Sanguinetti.

Ma da quel momento non si è più fatto vivo rendendosi irreperibile.

‘Al primo gol festeggeremo fumandoci una sigaretta’, aveva scherzato il tecnico Sanguinetti ricordando il polemico episodio che portò alla rottura tra l’ex azzurro e il Boca Juniors prima del ritiro.

Quella sigaretta non è mai arrivata, ma adesso Osvaldo non dovrà porsi più il problema.

La rescissione del contratto – sostengono in Argentina – sembra l’unica conclusione possibile di un’avventura che dovrebbe segnare il suo definitivo addio al calcio”. (Fonte: La Gazzetta dello Sport).