PAGELLE. Fiorentina-Frosinone 4-1: Rebic-Mario Suarez al top

di redazione blitz
Pubblicato il 1 Novembre 2015 15:56 | Ultimo aggiornamento: 1 Novembre 2015 15:56

PAGELLE. Fiorentina-Frosinone 4-1: Rebic-Mario Suarez al top

Fiorentina esulta (foto Ansa)

FIRENZE, STADIO ARTEMIO FRANCHI – La Fiorentina ha battuto 4-1 il Frosinone (4-0). Pagelle e tabellino.

Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu sv (26′ st Lezzerini sv), Tomovic 6, Gonzalo Rodriguez 7, Roncaglia 6 (14′ st Rossi 6), Pasqual 6.5, Badelj 6.5, Suarez 6.5, Rebic 7, Mati Fernandez 7, Borja Valero 7, Babacar 6.5 (1′ st Verdù 6). (33 Sepe, 13 Astori, 3 Gilberto, 16 Blaszczykowski, 8 Vecino, 10 Bernardeschi, 72 Ilicic, 9 Kalinic). All. Sousa 7.

Frosinone (4-4-1-1): Zappino 6, M.Ciofani 5, Diakitè 4.5, Bertoncini 5, Crivello 5, Paganini 5, Chibsah 5 (16′ st Carlini 5.5), Sammarco 5 (29′ st Gucher sv), Frara 6, Verde 6, D.Ciofani 5 (16′ st Longo 5.5). (33 Leali, 28 Rosi, 4 Russo, 6 Blanchard, 5 Gori, 18 Dionisi, 19 Tonev). All. Stellone 5 Arbitro: Fabbri di Ravenna 6 Reti: pt 24′ Rebic, 29′ Gonzalo Rodriguez, 31′ Babacar (rigore), 44′ Suarez; st 44′ Frara Angoli: 9-1 per la Fiorentina Ammoniti: Paganini per gioco falloso Recupero: 1′, 2′ Spettatori: 27.466, incasso 458.725 euro (paganti 6691, incasso 120.091; abbonati 20.775, quota 336.634).

I GOL Pt 24′: Mati Fernandez passa a Rebic che dalla destra fa partire un tiro-cross a girare che beffa Zappino colpendo prima l’incrocio dei pali Pt 29′: Punizione battuta da Mati Fernandez, Gonzalo Rodriguez mal controllato da D.Ciofani raccoglie in acrobazia di tacco e fa centro Pt 31′: Contatto Diakhitè-Mati Fernandez in area, l’arbitro Fabbri assegna il rigore ai viola, se ne incarica Babacar che fa il ‘cucchiaio’ e non sbaglia Pt 44′: Mario Suarez ‘ruba’ palla a Diakhitè, si invola verso l’area avversaria e fa partire una rasoiata che trafigge Zappino St 44′: Verdù si fa superare dal neo entrato Longo, passaggio per l’accorrente Frara che trova l’angolo giusto superando Lezzerini, il terzo portiere viola fatto debuttare a metà ripresa da Sousa.