Pagelle Roma-Genoa 3-0: Perrotta-Toni gol

Di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 17 Gennaio 2010 16:49 | Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio 2010 16:54

Roma-Genoa: Perrotta gol dell'1-0

Serie A, 20a giornata: Roma batte Genoa 3-0 grazie ai gol di Simone Perrotta e Luca Toni, autore di una doppietta. Magnifica prestazione da parte dei giallorossi.

Ecco le pagelle di Roma-Genoa:

Roma:

JULIO SERGIO 6- Rispetto alle altre prestazioni mostra qualche sbavatura di troppo. Era al rientro dopo due partite di stop.

CASSETTI 6.5- Buona gara da parte del terzino destro della Roma. Fantastico il suo cross per Luca Toni. In quell’occasione il centravanti ha sbagliato.

JUAN 7- Un muro davanti alla porta della Roma. Non sbaglia nulla. Prestazione magnifica.

BURDISSO 6- Prestazione solida da parte del difensore centrale della Roma. Il suo futuro è in giallorosso

RIISE 6.5- Prestazione difensiva da parte del terzino sinistro della Roma. Non sbaglia niente.

PIZARRO 6.5- Buona prestazione da parte del “Peq”. La sua regia è davvero importante per il gioco della Roma.

PERROTTA 7- Prestazione magnifica da parte del trequartista della Roma. I suoi inserimenti sono letali. Bellissimo gol al volo di sinistro.

BRIGHI 6- Il dodicesimo titolare della Roma. Oggi prende il posto di Daniele De Rossi e lo fa molto bene.

TADDEI 6- Gara di grande sostanza da parte dell’ala destra della Roma. Recupera moltissimi palloni.

TONI 8- Grandissima prestazione da parte del centravanti della Roma. Fa reparto da solo. Segna un gol da bomber di razza su assist di Vucinic e ne sfiora altri due. Nella ripresa realizza la sua doppietta di testa. Trasforma in oro una pennellata di Pizarro.

VUCINIC 7- Sfiora il gol su calcio di punizione e regala l’assist-gol al bomber della Roma Luca Toni. Nella ripresa replica e regala al bomber emiliano il secondo assist-gol.

JULIO BAPTISTA 6- Sei politico per il brasiliano. Forse l’ultima apparizione con la maglia della Roma.

MENEZ 6- Sei politico anche per il francese. Appena entra in campo l’arbitro Romeo di Verona fischia la fine dell’incontro.

Genoa:

AMELIA 7- Il migliore in campo del Genoa. Incassa tre gol e ne evita altri cinque. Lui non ha colpe oggi.

DAINELLI 5- Luca Toni lo ridicolizza. Troppa la differenza di classe tra i due giocatori. Sempre anticipato.

CRISCITO 6- Dei difensori del Genoa è sicuramente quello che si dà maggiormente da fare.

BIAVA 5- In grandissima difficoltà contro giocatori del calibro di Mirko Vucinic e Luca Toni.

BOCCHETTI 5.5- Tiene bene la posizione e se la cava come può. Insuperabile nel gioco aereo.

MILANETTO 5- Prestazione negativa da parte del regista del Genoa. Mostra poca lucidità e sbaglia molti passaggi.

JURIC 5.5- Molta corsa e poca precisione. Sbaglia molti passaggi ma si batte con grinta e determinazione.

ROSSI 6- Il capitano del Genoa è l’ultimo a mollare la presa. Buone le sue scorribande sulla fascia destra del Grifone.

MESTO 6.5- Il migliore giocatore di movimento del Genoa. Cerca la via del gol sfruttando un’uscita orribile di Julio Sergio.

SCULLI 6- Gioca 30 minuti senza acuti. Deve lasciare il posto al giovane Fatic per via di un infortunio muscolare.

FATIC 5- Entra bene nella partita. La sua giovane età lo rende motivato e pronto a lottare su ogni pallone.

SUAZO 5- L’attaccante del Genoa non riesce a sfruttare la sua migliore qualità: la velocità. Non si rende mai pericoloso.

TOMOVIC 6- Entra nella ripresa e cerca di mettere in difficoltà la Roma con la sua velocità. Giovane interessante.

CRESPO 5.5- L’ex attaccante di Inter e Milan non riesce mai a rendersi pericoloso. L’età avanza e la brillantezza diminuisce.