Palermo, Giuseppe Iachini esonerato: arriva Ballardini

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Novembre 2015 11:32 | Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2015 11:32
Palermo, Giuseppe Iachini esonerato: arriva Ballardini

Palermo, Giuseppe Iachini esonerato: arriva Ballardini

PALERMO – Non gli è bastato neppure vincere in casa l’ultima partita. L’1-0 con il Chievo, evidentemente, non ha convinto un mangia allenatori come Maurizio Zamparini. Così, un po’ a sorpresa, nella mattinata di martedì 10 novembre arriva la notizia dell’esonero dell’allenatore del Palermo Giuseppe Iachini. Al suo posto un ritorno, quello di Davide Ballardini che ha annunciato un contratto fino a fine anno in corso.   Il tutto viene annunciato con uno scarno comunicato della società:

Il Palermo Calcio ha sollevato dall’incarico l’allenatore Giuseppe Iachini affidando la squadra a Davide Ballardini. “Al tecnico – fa sapere la società rosanero – vanno i più sentiti ringraziamenti da parte del Presidente e della Società per il lavoro svolto ed i traguardi ottenuti nelle ultime due stagioni e l’augurio per il prosieguo della propria carriera”.

Il tecnico di Ravenna, che nelle ultime stagioni ha guidato dopo lo stesso Palermo anche Lazio, Genoa, Cagliari e Bologna, ha firmato fino al 30 giugno 2016. Ballardini sarà presentato alla stampa oggi.

Dopo 12 giornate di campionato il Palermo si trova al dodicesimo posto in classifica. Piazzamento forse mediocre ma sostanzialmente in linea con il potenziale della squadra. Iachini nelle ultime cinque giornate aveva ottenuto due vittorie (Chievo e Bologna), un pareggio interno con l’Inter, e due sconfitte: una “preventivabile” in casa con il Napoli e una, inattesa, in casa con l’Empoli.