Palermo, Mangia: "Roma arrabbiata? Noi di più"

Pubblicato il 22 Ottobre 2011 14:24 | Ultimo aggiornamento: 22 Ottobre 2011 14:36

PALERMO – ''La Roma ha un progetto e gia' per questo va apprezzata. L'assenza di Totti? Il capitano e' un giocatore che incide, ma la Roma ha un organico importante, che le permette di fare risultato anche senza il proprio leader. Se me li aspetto arrabbiati dopo la sconfitta con la Lazio? C'e' da giurarci; anche noi, pero', avremo la nostra bella voglia di riscatto''.

Lo ha detto l'allenatore Devis Mangia, prima della partenza per Roma, dove domani pomeriggio il 'suo' Palermo affrontera' i giallorossi.

Per Mangia, dopo la nettissima sconfitta di Milano, e l'inizio del supercorso a Coverciano, non e' stata una settimana facile. ''Rispetto il lavoro del mio staff – ha aggiunto il tecnico – quindi non mi lamentero' mai per la condizione fisica della squadra. Il Milan? Non mi piace parlare del passato, pensiamo piuttosto al futuro e alla partita di domani. Non si esaurisce tutto con la sconfitta di San Siro''.

Su Zamparini ha aggiunto: ''Ho troppo rispetto per lui, ma anche per il mio lavoro. Un allenatore deve ascoltare i suggerimenti, infine decidere per conto proprio, valutare per quello che vede sul campo. Cerco di fare il bene del Palermo''.