Palermo-Milan, le formazioni: El Shaarawy inamovibile

Pubblicato il 30 Ottobre 2012 9:08 | Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre 2012 9:08

Palermo-Milan, le formazioni: El Shaarawy inamovibile (foto LaPresse)

PALERMO – Le formazioni di Palermo-Milan, anticipo della decima giornata del campionato di Serie A.

 PALERMO: 1 Ujkani, 6 Munoz, 23 Donati, 25 Von Bergen, 89 Morganella, 5 Barreto, 28 Kurtic, 2 Mantovani, 27 Ilicic, 21 Brienza, 10 Miccoli (99 Benussi, 22 Brichetto, 4 Cetto, 18 Labrin, 31 Pisano, 20 Rios, 7 Viola, 14 Bertolo, 29 Garcia, 9 Dybala, 19 Budan, 17 Giorgi). All. Gasperini.    Indisponibili: Milanovic, Hernandez.    Diffidati: Miccoli.    Squalificato: nessuno.

  MILAN (3-4-3): 1 Amelia, 5 Mexes, 25 Bonera, 76 Yepes, 20 Abate, 18 Montolivo, 23 Ambrosini, 21 Constant, 28 Emanuelson, 9 Pato, 92 El Shaarawy. (32 Abbiati, 59 Gabriel, 17 Zapata, 13 Acerbi, 34 De Jong, 16 Flamini, 8 Nocerino, 4 Muntari, 22 Bojan, 11 Pazzini). All.: Allegri.     Squalificati: nessuno.

Diffidati: Ambrosini, Bonera, De Jong, Pazzini, Yepes.    Indisponibili: Robinho, De Sciglio, Boateng, Mesbah, Antonini, Traore’, Strasser, Vila’.     Arbitro: Rizzoli    Quote Snai: 3,10; 3,30; 2,25.

Il Palermo e’ reduce da due pareggi consecutivi per 0-0 ottenuti in campionato contro Torino (in casa) e Siena (in trasferta). L’ultima gara in cui i rosanero hanno segnato e subito gol risale allo scorso 6 ottobre quando, in serie A, impattarono 1-1 in casa del Genoa.

L’autore del gol rosanero e’ stato Giorgi al 14′: da allora sono trascorsi 256′ di digiuno assoluto. L’autore del gol genoano e’ stato Borriello al 52′: da allora sono trascorsi 218′ di inviolabilita’ assoluta.

Palermo e Milan sono le due squadre della serie A 2012/13 ad aver finora segnato con il minor numero di giocatori diversi: appena 3 a testa. I 3 rosanero in gol sono stati Arevalo Rios, Giorgi e Miccoli; i 3 rossoneri in rete sono stati De Jong, El Sharaawy e Pazzini.

I precedenti ufficiali tra Gasperini ed Allegri sono 6 e finora non e’ mai stato pareggio: 3 successi per parte, lo score. Ventuno i gol segnati dalle due squadre in queste sfide, alla media di 3,5 ad incontro. I due si ritrovano di fronte da avversari dopo la finale di supercoppa di Lega a Pechino del 6 agosto 2011, quando il Milan di Allegri vinse 2-1 sull’Inter di Gasperini, panchina su cui il tecnico di Grugliasco debuttava proprio quel giorno.