Atalanta-Palermo, formazioni: Denis titolare

Pubblicato il 22 settembre 2012 10:43 | Ultimo aggiornamento: 22 settembre 2012 10:44

Gasperini (LaPresse)

BERGAMO – Le formazioni di Atalanta-Palermo.    ATALANTA (4-4-1-1): 47 Consigli; 6 Bellini, 3 Lucchini, 5 Manfredini, 28 Brivio; 77 Raimondi, 21 Cigarini, 44 Cazzola, 11 Moralez; 10 Bonaventura; 19 Denis. (16 Polito, 78 Frezzolini, 2 Stendardo, 25 Matheu, 32 Ferri, 23 Scozzarella, 9 Troisi, 89 Marilungo, 91 De Luca, 99 Parra). All.: Colantuono.    Indisponibili: Biondini, Capelli, Carmona, Ferreira Pinto, Peluso, Radovanovic, Schelotto.    Squalificati: nessuno.    Diffidati: nessuno.

PALERMO: 1 Ujkani, 6 Munoz, 25 Von Bergen, 29 Garcia, 31 Pisano, 5 Barreto, 23 Donati, 2 Mantovani, 27 Ilicic, 14 Bertolo, 10 Miccoli (99 Benussi, 9 Dybala, 18 Labrin, 15 Milanovic, 89 Morganella, 20 Rios, 4 Cetto, 17 Giorgi, 7 Viola, 28 Kurtic, 11 Hernandez, 19 Budan). All. Gasperini.    Indisponibili: Zahavi, Brienza.     Diffidati: nessuno.    Squalificati: nessuno.    Quote Snai: 1,85; 3,50; 4,00.

L’ultimo gol segnato in casa dall’Atalanta in sole gare di serie A risale al 29 aprile scorso quando si impose per 2-0 contro la Fiorentina. L’autore del secondo gol nerazzurro fu Bonaventura al 51′: da allora si contano i restanti 39′ di quel match, piu’ le intere partite perdute contro la Lazio (0-2 nel 2011/12 e 0-1 nel 2012/13), per un totale di 219′ di digiuno casalingo in campionato.    Tra vecchia e nuova stagione, l’ultimo successo ottenuto in assoluto dal Palermo in serie A risale allo scorso 1 aprile quando si impose per 3-1 in casa del Bologna: nelle successive 11 partite di campionato i rosanero hanno ottenuto un bilancio di 5 pareggi e 6 sconfitte.    L’ultimo gol segnato in trasferte ufficiali dal Palermo risale allo scorso 22 aprile quando, in serie A, impatto’ 2-2 a Cesena. L’autore del secondo gol rosanero fu Silvestre al 45′: da allora si conta i restanti 45′ di quel match, piu’ le intere partite di campionato perdute in casa di Napoli e Genoa (doppio 0-2) e Lazio (0-3), per un totale di 315′ di digiuno esterno in campionato.    Torna in pista dopo un anno Gian Piero Gasperini, esonerato dall’Inter nel settembre scorso dopo la sconfitta a Novara per 1-3 nella terza giornata di campionato. Gasperini ha giocato nel Palermo dal 1978 al 1983, collezionando 128 presenze con 11 gol.