Palio di Siena: estratti i cavalli, favoriti Nicchio e Selva

Pubblicato il 29 Giugno 2010 14:31 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2010 14:39

L’estrazione a sorte ha assegnato alle contrade di Nicchio e Selva i cavalli favoriti per il Palio del prossimo 2 luglio, gli unici due già vittoriosi dei dieci prescelti.

La suspense ha voluto che fossero gli ultimi due a essere estratti. Istriceddu, che ha corso gli ultimi tre palii e ha vinto per la Civetta l’ultimo corso, il 16 agosto 2009, e’ finito in sorte al Nicchio, contrada che ha già l’accordo con il fantino Gigi Bruschelli detto ‘Trecciolino’, il re della Piazza con 11 palii vinti.

L’altro cavallo già vincente, Fedora Saura, prima nel luglio 2007 con l’Oca e con cinque palii alle spalle, è stato assegnato invece alla Selva.

Hanno esultato anche i contradaioli dell’Istrice per l’assegnazione di Elfo di Montalbo, che non ha mai vinto ma con cinque palii corsi è anch’esso il più esperto del lotto.

Gli altri abbinamenti hanno visto l’unico esordiente Giostreddu assegnato al Leocorno, Elimia al Bruco, Insomma al Drago, Lampante alla Giraffa, Gammede all’Aquila, Giove Deus all’Onda e Leo Lui alla Torre.

Nelle prossime ore le contrade andranno alla ricerca dei fantini con cui stringere un accordo, in attesa della prima prova che si correra’ questa sera in Piazza del Campo alle 19,45.